La compagna gli chiede una pausa di riflessione, lui la picchia selvaggiamente: arrestato

Non nuovo a episodi di violenza

immagine di repertorio

Accecato dalla gelosia, la sera di domenica 24 giugno 2018 ha aggredito selvaggiamente la compagna, che gli aveva annunciato di volere trascorrere un po' di tempo dalla madre, al rientro da un matrimonio.

A spingere la donna ad allontanarsi di casa erano stati, tra l'altro, proprio i comportamenti dell'uomo, un 47enne italiano residente nel quartiere Lucento. Quattro mesi prima lui le aveva anche scaraventato addosso una sedia, riportando ferite guaribili in una settimana.

La vittima, che ha riportato un vistoso rigonfiamento alla tempia e una contusione al polso, è riuscita a contattare il numero di emergenza 112 e in breve una pattuglia è riuscita ad arrivare sul posto e ad arrestare l'uomo con l'accusa di maltrattamenti in famiglia.

Potrebbe interessarti

  • Come vestirsi ad un matrimonio estivo? Tutti i consigli, dall'abito agli accessori

  • Le migliori vinerie: dove comprare il vino sfuso a Torino

  • Festival musicali: la guida ai concerti dell'estate 2019 a Torino e in Piemonte

  • Auto sui binari del tram

I più letti della settimana

  • Scontro tra auto e moto sul rettilineo: morto giovane centauro

  • Moto si scontra con un motocarro: il centauro muore in breve tempo

  • Violenta grandinata in tutta l'area metropolitana: chicchi di diversi centimetri

  • Cade dal balcone di casa: muore appena arrivata in ospedale

  • Due torinesi muoiono in un incidente negli Stati Uniti: investiti da un tir dopo la caduta in moto

  • Alimenti putrefatti, blatte, scarafaggi ed escrementi: chiuso il panificio-pasticceria

Torna su
TorinoToday è in caricamento