La compagna gli chiede una pausa di riflessione, lui la picchia selvaggiamente: arrestato

Non nuovo a episodi di violenza

immagine di repertorio

Accecato dalla gelosia, la sera di domenica 24 giugno 2018 ha aggredito selvaggiamente la compagna, che gli aveva annunciato di volere trascorrere un po' di tempo dalla madre, al rientro da un matrimonio.

A spingere la donna ad allontanarsi di casa erano stati, tra l'altro, proprio i comportamenti dell'uomo, un 47enne italiano residente nel quartiere Lucento. Quattro mesi prima lui le aveva anche scaraventato addosso una sedia, riportando ferite guaribili in una settimana.

La vittima, che ha riportato un vistoso rigonfiamento alla tempia e una contusione al polso, è riuscita a contattare il numero di emergenza 112 e in breve una pattuglia è riuscita ad arrivare sul posto e ad arrestare l'uomo con l'accusa di maltrattamenti in famiglia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sparisce nel nulla dopo avere ricevuto la lettera di licenziamento: viene ritrovato morto impiccato

  • Tragedia familiare, disabile uccisa a martellate dalla madre

  • Tamponamento fra due tram (uno era fuori servizio): 14 feriti in ospedale

  • Banda di ladri senza pietà: uccidono a pietrate il cane che li aveva sorpresi

  • È in arrivo la neve a Torino: altre nevicate fino alla vigilia di Natale

  • In corto la presa dell'albero di Natale: appartamento distrutto da un incendio, salvati mamma e bimbi

Torna su
TorinoToday è in caricamento