Coltiva marijuana nel giardino di casa, 67enne scoperta dalla guardia di finanza

A Ivrea la vicenda che ricorda il film 'L'erba di Grace'. La donna ha sostenuto che fosse per uso personale

Le piante sequestrate

Marijuana coltivata al posto di fiori e piante ornamentali. E' quanto hanno scoperto gli uomini della guardia di finanza di Ivrea nel giardino di una amena villetta sulle alture eporediesi. La proprietaria, una donna di 67 anni che ha sostenuto che la droga fosse tutta per uso personale, è stata denunciata per detenzione e produzione di stupefacenti.

I militari sono entrati in azione con le unità cinofile del Gruppo Torino trovando dietro uno steccato, eretto intorno a un pozzo, una piccola ma rigogliosa coltivazione composta da due arbusti alti oltre due metri. Nel corso della perquisizione dell’abitazione sono stati inoltre trovati, in un vero e proprio essiccatoio, altri rami appesi e pronti per essere tagliati. Tutto è stato sequestrato.

La vicenda ricorda quella del film 'L'erba di Grace' in cui una donna avanti con gli anni si dedica alla coltivazione di marijuana.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cadavere scaricato da un'auto su una panchina: si tratta di un latitante condannato per rapina

  • Scontro frontale sul rettilineo: auto distrutte, morti entrambi i conducenti

  • L'ex miss Italia e madrina di Torino 2006 investita: necessario intervento al naso

  • Colto da malore, si accascia a terra mentre sta camminando: morto

  • Automobilisti attenti: a mezzanotte entrano in servizio i semafori anti-passaggio col rosso

  • In tribuna allo Stadium, occhiali rotti e ferita allo zigomo per una pallonata

Torna su
TorinoToday è in caricamento