Sperona un'auto, poi con i suoi parenti malmena i coniugi a bordo: arrestato

Denunciate moglie e figlia

immagine di repertorio

Violenta lite tra famiglie sinte nel pomeriggio di ieri, venerdì 3 maggio 2019. I carabinieri sono intervenuti intorno alle 16 a Villafranca Piemonte, in strada Basse all’altezza del civico 10.

Un uomo di 47 anni, residente in paese, alla guida di una Fiat Punto ha urtato contro una Ford Fiesta, a bordo della quale vi era una coppia di coniugi compaesani, lui di 71 anni e lei di 68 anni, con cui aveva dei dissidi. Ne è scaturita una discussione in cui il più giovane è stato colpito da diversi calci e pugni.

Nel frattempo, da un’abitazione vicina sono giunte sul posto anche la moglie e la figlia dell’uomo alla guida della Punto, la prima di 57 anni e la seconda di 25 anni, che hanno invece malmenato la donna presente a bordo della Fiesta. Anche la giovane, però, è stata colpita ed è ricoverata all'ospedale di Cuneo. Il padre sarebbe intervenuto per difenderla.

A causa dei colpi subiti, entrambi i coniugi a bordo della Fiesta sono stati trasportati all’ospedale di Pinerolo, dove l’uomo è stato dimesso con una prognosi di dieci giorni, mentre la donna è stata ricoverata in osservazione non in pericolo di vita.

I militari della stazione di Villafranca Piemonte con il supporto del nucleo radiomobile di Pinerolo hanno arrestato l’uomo a bordo della Fiat Punto. La moglie e la figlia dell’uomo sono invece state denunciate a piede libero.

Si stanno cercando di capire le circostanze che hanno portato all'alterco. Qualche giorno prima le due famiglie si erano affrontate vicino al cimitero cittadino.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cadavere scaricato da un'auto su una panchina: si tratta di un latitante condannato per rapina

  • Sparisce nel nulla dopo avere ricevuto la lettera di licenziamento: viene ritrovato morto impiccato

  • Colto da malore, si accascia a terra mentre sta camminando: morto

  • Cadavere putrefatto e decapitato trovato in un campo, si era suicidato impiccandosi a un albero

  • Automobilisti attenti: a mezzanotte entrano in servizio i semafori anti-passaggio col rosso

  • Investita mentre attraversa la strada davanti a casa: è grave

Torna su
TorinoToday è in caricamento