Passa la notte su un isolotto in balia della tempesta, alla fine viene salvato

Disavventura per un 71enne di Bosconero che si era recato a pescare sul torrente Orco in frazione Cortereggio di San Giorgio Canavese

L'isolotto sul torrente Orco su cui l'anziano pescatore è rimasto bloccato per una notte

Bloccato dalla tempesta, ha passato una notte su un isolotto tra due rami del torrente Orco, dove si era recato per pescare, finché, nella mattinata di ieri, domenica 25 giugno 2017, i vigili del fuoco sono riusciti a salvarlo.

Protagonista della vicenda è un pensionato di 71 anni residente a Bosconero, che nel pomeriggio di sabato 24 era andato a Cortereggio, frazione di San Giorgio Canavese. Sicuramente non immaginava che, a causa di un violento temporale, sarebbe stato circondato dall'acqua.

A dare l'allarme sono stati i suoi familiari, che non lo hanno visto rincasare. Le battute di ricerca dei vigili del fuoco hanno permesso di localizzarlo a notte inoltrata sull'isolotto, ma soltanto domenica mattina il salvataggio è stato completato. L'anziano è stato poi trasportato all'ospedale di Cirié. Le sue condizioni non sono preoccupanti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tenta di uccidere il figlioletto di un anno con le pastiglie nel biberon, poi si taglia le vene

  • Trasporto pubblico locale, in arrivo un giornata di sciopero: possibili disagi

  • Autostrada, installati due box per gli autovelox: dove sono

  • Offerte di lavoro e stage alla Magneti Marelli: le posizioni aperte 

  • Le "soffia" il parcheggio e lui scende dall'auto, la insulta e le stringe il collo

  • Suv si schianta contro un muretto: dopo gli accertamenti scatta il sequestro del veicolo  

Torna su
TorinoToday è in caricamento