Perde al gioco e si inventa una rapina, denunciato 25enne

Sul caso indagano i carabinieri che hanno trovato il denaro - ben 25mila euro - a casa dell'uomo

Lo scorso mercoledì aveva denunciato una rapina nell'agenzia di scommesse in cui lavora, a Trofarello. In realtà era tutta una messinscena per nascondere una grossa perdita al gioco e impossessarsi di una cifra non indifferente: circa 25mila euro. L'uomo, però, è stato smascherato nel giro di pochi giorni.

Il denaro è stato trovato dai carabinieri a casa del dipendente infedele, un italiano di 25 anni. Il furbetto è stato denunciato per simulazione di reato e appropriazione indebita.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Anche in tangenziale arrivano velox: ecco dove verranno posizionati

  • Qualità dell’aria, scatta il livello viola: bloccati tutti i veicoli euro 5

  • Dramma nella notte: uomo travolto e ucciso da un'auto pirata

  • Neopatentato si schianta allo svincolo: distrutta l'auto potente del papà, lui aveva bevuto

  • Giornata mondiale della pizza: ecco dove mangiarla a Torino

  • Cibo mal conservato e lavoratori "in nero": ristorante chiuso e multato per 39mila euro

Torna su
TorinoToday è in caricamento