Perde al gioco e si inventa una rapina, denunciato 25enne

Sul caso indagano i carabinieri che hanno trovato il denaro - ben 25mila euro - a casa dell'uomo

Lo scorso mercoledì aveva denunciato una rapina nell'agenzia di scommesse in cui lavora, a Trofarello. In realtà era tutta una messinscena per nascondere una grossa perdita al gioco e impossessarsi di una cifra non indifferente: circa 25mila euro. L'uomo, però, è stato smascherato nel giro di pochi giorni.

Il denaro è stato trovato dai carabinieri a casa del dipendente infedele, un italiano di 25 anni. Il furbetto è stato denunciato per simulazione di reato e appropriazione indebita.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ragazzo si getta sotto il treno in corsa: morto. Convoglio bloccato per quattro ore

  • Tamponamento fra due tram (uno era fuori servizio): 14 feriti in ospedale

  • Banda di ladri senza pietà: uccidono a pietrate il cane che li aveva sorpresi

  • È in arrivo la neve a Torino: altre nevicate fino alla vigilia di Natale

  • Benessere psicologico: 5 comportamenti virtuosi per avere una vita più serena

  • In corto la presa dell'albero di Natale: appartamento distrutto da un incendio, salvati mamma e bimbi

Torna su
TorinoToday è in caricamento