Sorprende il ladro nella sua camera da letto, lui le sferra una gomitata in faccia

E' avvenuto ad Aglié: il bandito è riuscito a fuggire portando con sé 250 euro. Sull'episodio le indagini dei carabinieri

immagine di repertorio

Una pensionata di 63 anni è stata aggredita in casa da un ladro, che era stato scoperto mentre stava rovistando tra i cassetti della sua camera da letto.

L'episodio, su cui stanno indagando i carabinieri della stazione cittadina, è avvenuto alle 17 di ieri, martedì 22 novembre, in un appartamento di via Molini ad Aglié.

La donna ha sorpreso il malvivente alle spalle e lui, per tutta risposta, l'ha colpita con una gomitata al volto per divincolarsi: lei ha riportato una ferita al naso non grave. Il marito della vittima era anche lui in casa ma in un'altra stanza. Il ladro era entrato forzando un cancello ed è riuscito a portare via 250 euro in contanti. La coppia ha poi richiamato l'attenzione di un vicino, che ha dato l'allarme.

Il bandito, però, è riuscito a fuggire.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Cronaca

      Studente del Politecnico morto in Spagna, si tratterebbe di suicidio

    • Cronaca

      Tenta di dare fuoco all'auto dell'ex moglie, arrestato dai carabinieri

    • Cronaca

      Inseguimento sui tetti della piscina, la polizia arresta due uomini

    • Cronaca

      “Funerale in maschera": l'ultimo saluto ad Andrea Flamini, il noto Gianduja

    I più letti della settimana

    • L'auto 'sbarra' la strada alla moto che arriva, centauro molto grave

    • Trova il ladro in casa, lui prima la palpeggia e poi fugge

    • Scontro tra due auto, divelto anche un palo della luce

    • Dimentica di inserire il freno a mano, la sua auto la travolge e la uccide

    • Giovane fotografo malmenato e derubato al Valentino, ha il naso rotto

    • La primavera abbandona Torino, sul Piemonte torna ad abbattersi il maltempo

    Torna su
    TorinoToday è in caricamento