Scoperto un parrucchiere abusivo, attrezzatura sequestrata

L'attrezzatura sequestrata al parrucchiere abusivo

Doppia operazione degli agenti della municipale di Torino nella mattinata di mercoledì 5 dicembre. A seguito di un servizio in un edificio, adibito a rifugio e dormitorio, sono state identificate 5 persone, mentre durante un altro controllo è stato individuato un commerciante che esercitava abusivamente la professione di parrucchiere.
 
Sono stati gli Agenti del VI Comando Barriera di Milano/Regio Parco/Falchera della Polizia Municipale ad accorgersi di quanto avveniva nell’attività commerciale situata in corso Palermo nei pressi di via Baltea, specializzata nella vendita di cosmetici e parrucche.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

E' stato accertato che il titolare del locale, cittadino di nazionalità nigeriana, esercitava abusivamente la professione di parrucchiere. L’uomo, sprovvisto di documenti, è stato accompagnato presso il Comando per essere identificato e l'attrezzattura da questi utilizzata è stata posta sotto sequestro.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: quali sono i sintomi, come si trasmette e come proteggersi

  • Piemonte riaperto da mercoledì in entrata e uscita, stop all'obbligo di mascherine all'aperto

  • Tempesta sul Torinese: zone allagate, paesaggi imbiancati e numerosi disagi

  • Tragedia lungo la statale: scooter e moto si scontrano, morte due persone

  • Torino e provincia, le attività commerciali che fanno consegne a domicilio

  • Tragedia nel palazzo: morto dopo essere caduto nel vano ascensore

Torna su
TorinoToday è in caricamento