Scoperto un parrucchiere abusivo, attrezzatura sequestrata

L'attrezzatura sequestrata al parrucchiere abusivo

Doppia operazione degli agenti della municipale di Torino nella mattinata di mercoledì 5 dicembre. A seguito di un servizio in un edificio, adibito a rifugio e dormitorio, sono state identificate 5 persone, mentre durante un altro controllo è stato individuato un commerciante che esercitava abusivamente la professione di parrucchiere.
 
Sono stati gli Agenti del VI Comando Barriera di Milano/Regio Parco/Falchera della Polizia Municipale ad accorgersi di quanto avveniva nell’attività commerciale situata in corso Palermo nei pressi di via Baltea, specializzata nella vendita di cosmetici e parrucche.

E' stato accertato che il titolare del locale, cittadino di nazionalità nigeriana, esercitava abusivamente la professione di parrucchiere. L’uomo, sprovvisto di documenti, è stato accompagnato presso il Comando per essere identificato e l'attrezzattura da questi utilizzata è stata posta sotto sequestro.
 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scontro tra 3 auto, una vettura in una scarpata: due morti e quattro feriti

  • Carni e pesci in condizioni disastrose nel freezer: denuncia e maxi-multa al titolare di un ristorante

  • Serata di inferno sotto la pioggia in tangenziale: due incidenti, un morto e quattro feriti

  • Il Comune di Torino assume: 238 nuovi dipendenti entro la primavera 2020

  • Uomo ucciso a colpi d'arma da fuoco: assassino armato in fuga nei boschi

  • Brutto incidente in tangenziale: quattro veicoli coinvolti, due feriti, circolazione paralizzata

Torna su
TorinoToday è in caricamento