Inversione di marcia in autostrada, poi percorrono un tratto contromano

Patente ritirata e auto sequestrata

immagine di repertorio

Una coppia di italiani residenti a Torre Pellice, lui di 84 anni e lei di 79, è stata fermata all'alba di oggi, giovedì 18 ottobre 2018, dalla polizia stradale di Susa a bordo di una Fiat Panda che stava percorrendo l'autostrada Torino-Frejus contromano in direzione di Bardonecchia (quindi nella carreggiata destinata ai veicoli diretti verso il capoluogo).

L'allarme è scattato intorno alle 5.50 quando la centrale operativa ha segnalato il veicolo individuato mediante le telecamere dell'autostrada. L'auto, che stava viaggiando regolarmente verso la città, è stata improvvisamente vista nella direzione opposta evidentemente per un'inversione di marcia del conducente, all'altezza del territorio di Condove.

Il tempestivo intervento delle pattuglie ha consentito di bloccarla a Borgone di Susa, dopo pochi chilometri. Entrambi gli anziani sono apparsi in stato confusionale, tanto da richiedere anche l'intervento delle ambulanze.

L’autovettura sulla quale viaggiavano è risultata priva della copertura assicurativa obbligatoria e quindi è stata sottoposta a sequestro amministrativo. Per il conducente è scattato il ritiro della patente di guida per la successiva revoca.

I due anziani sono stati poi accompagnati fino al comune di residenza dove sono stati affidati alla polizia locale del comune di Pinasca che nel frattempo ha contattato i servizi sociali di Pinerolo per gli interventi del caso. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia nel palazzo del centro cittadino: uomo si uccide gettandosi nel vuoto

  • Ventiquattro ore dopo, nuovo dramma in autostrada: morto un 26enne

  • Scende dall'auto dopo un incidente e viene travolto da un'altra vettura: morto

  • Sbanda con l'auto e finisce contro il guardrail: morta una donna

  • Precipita dal quarto piano mentre fa lavori in casa: morto dopo l'arrivo in ospedale

  • Abbandona un sacco lungo la strada: “pizzicato” dalle telecamere e sanzionato dai vigili

Torna su
TorinoToday è in caricamento