Cascina Marchesa, taglio del nastro per le nuove palestre della scuola

L'intervento è durato un anno ed è costato quasi un milione di euro

Sono state inaugurate dall’assessora alle Politiche educative della Città di Torino, Maria Grazia Pellerino, e dal sindaco Piero Fassino, le palestre e i locali relativi al servizio del complesso "Cascina Marchesa", in corso Vercelli 41. Si tratta di un intervento di riqualificazione di una superficie di 2.600 metri quadrati. L'edificio è compreso tra corso Vercelli a est, via Rondissone a sud, via Cigna a ovest e più a nord corso Sempione.

Gli interventi di manutenzione straordinaria hanno riguardato diverse porzioni dell'edificio e delle pertinenze. In particolare, è stata realizzata una struttura in acciaio per la copertura dei camminamenti principale e secondario compresi nella rampa sopraelevata ed è stato effettuato il consolidamento strutturale del solaio sotto il camminamento pedonale, principale e secondario della pensilina e la realizzazione di una nuova pavimentazione.

 

Inoltre è stato effettuato il rifacimento del manto di copertura del tetto delle palestre e il ripristino dei solai con la sostituzione dei cupolotti posti sulla copertura piana delle palestre oltre agli interventi sui solai delle palestre e dei corridoi e il rifacimento delle superfici dei pilastri prospicenti il cortile. Inoltre sono stati riqualificati i servizi igienici e gli spogliatoi delle palestre e tinteggiate le pareti, è stata altresì eseguita la sostituzione della pavimentazione delle palestre.

Sono stati sostituiti i serramenti del corridoio di collegamento tra le scuole "Sabin" e "Viotti" e la palestra, le uscite di sicurezza nel corridoio di collegamento con la scuola Sabin e gli ingressi prospicienti il cortile della biblioteca. Infine si è provveduto al rifacimento del tratto di fognatura bianca nel lato interno del cortile.

Gli interventi realizzati dal Settore Edilizia scolastica della Città di Torino fanno parte dei “Progetti integrati di Sviluppo Urbano” (Pisu) finalizzati a migliorare la coesione sociale e la sostenibilità delle aree in cui i lavori vengono realizzati.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Qualità dell’aria, scatta il livello viola: bloccati tutti i veicoli euro 5

  • La folle corsa di due carri-attrezzi a 120 km/h: patenti ritirate ai conducenti, multe per 2.700 euro

  • Omicidio-suicidio nella villetta: marito uccide la moglie con un colpo di balestra e poi si toglie la vita

  • Scende dopo lo scontro con un'altra auto e viene investito: morto

  • Emergenza smog: continua lo stop a tutti i veicoli diesel fino agli Euro 5

  • Ragazza investita dal treno, morta: è stato un incidente. Circolazione ferroviaria bloccata

Torna su
TorinoToday è in caricamento