Padre e figlio coltivano marijuana in casa, arrestati a Mirafiori

Il blitz dei carabinieri che hanno scoperto una piccola serra in un appartamento di corso Traiano, sequestrate le piante

La marijuana e il materiale sequestrato dai carabinieri

Padre e figlio avevano allestito una serra in cui coltivavano piante di marijuana. E' avvenuto in corso Traiano 168, dove i carabinieri della compagnia Mirafiori sono intervenuti arrestando i due, entrambi italiani, di 63 e 29 anni, per produzione e detenzione di sostanze stupefacenti.

I due erano stati fermati lo scorso giovedì 16 marzo 2017 nel corso di un normale controllo stradale. Nella perquisizione domiciliare sono stati sequestrati 850 grammi di marijuana, 750 grammi di hashish, quattro piante di marijuana alte oltre un metro, l'intero impianto della serra (illuminazione, aerazione, riscaldamento), 2mila euro in contanti, manuali, materiale illustrativo e tutto il necessario per il confezionamento della droga.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ragazzo si getta sotto il treno in corsa: morto. Convoglio bloccato per quattro ore

  • Tamponamento fra due tram (uno era fuori servizio): 14 feriti in ospedale

  • Banda di ladri senza pietà: uccidono a pietrate il cane che li aveva sorpresi

  • È in arrivo la neve a Torino: altre nevicate fino alla vigilia di Natale

  • Benessere psicologico: 5 comportamenti virtuosi per avere una vita più serena

  • Perde il controllo dell'auto, colpisce un'altra macchina e finisce contro il muro: due feriti

Torna su
TorinoToday è in caricamento