Lo sportello chiude e il corriere lascia il pacco fuori, denunciato per procurato allarme

Quel gesto comportò la chiusura della via per circa tre ore a causa delle necessarie procedure di bonifica

Il pacco lasciato davanti alla filiale

I Carabinieri della Stazione di Cumiana hanno deferito in stato di libertà all’Autorità Giudiziaria un uomo di 29 anni di Alpignano dipendente di una ditta di trasporto merci conto terzi di Aosta.

Dopo alcuni accertamenti è emerso che è stato lui a lasciare un pacco sospetto vicino l’area bancomat della filiale Intesa San Paolo di Piscina (TO) in via Borletti, il 25 febbraio. Quel gesto comportò la chiusura della via per circa tre ore a causa delle necessarie procedure di bonifica.

Il corriere, dovendo consegnare il pacco alla filiale di Piscina ed essendovi giunto dopo il suo orario di chiusura, aveva deciso di abbandonarlo nei pressi del bancomat, nell’area aperta al pubblico, e di falsificare la firma sui documenti di trasporto e consegna per attestare che il pacco era stato correttamente recapitato alla direttrice dell’Agenzia.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tenta di uccidere il figlioletto di un anno con le pastiglie nel biberon, poi si taglia le vene

  • Trasporto pubblico locale, in arrivo una giornata di sciopero: possibili disagi

  • Si lancia dal settimo piano del palazzo: morto

  • Autostrada, installati due box per gli autovelox: dove sono

  • Offerte di lavoro e stage alla Magneti Marelli: le posizioni aperte 

  • Suv si schianta contro un muretto: dopo gli accertamenti scatta il sequestro del veicolo  

Torna su
TorinoToday è in caricamento