Ossa umane ritrovate durante la pulizia del canalone, giallo nel torinese

I resti ritrovati sono in avanzato stato di decomposizione. Secondo i Carabinieri potrebbero appartenere a un ragazzo scomparso lo scorso giugno da Perosa Argentina

Ossa umane in avanzato stato di decomposizione: è quanto hanno trovato alcuni operai della comunità montana di Perrero, in località Comba Crosa, durante i lavori di pulizia ordinaria dei torrenti.

I resti, in avanzato stato di decomposizione, potrebbero appartenere - secondo una prima ricostruzione fatta dai Carabinieri - a un ragazzo scomparso lo scorso giugno da Perosa Argentina. Sul posto sono intervenuti i militari di Pinerolo che stanno indagando.

Le ossa, dopo la rimozione, sono stati trasportati alla camera mortuaria del cimitero di Pomaretto in attesa dell’esame autoptico.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tenta di uccidere il figlioletto di un anno con le pastiglie nel biberon, poi si taglia le vene

  • Si lancia dal settimo piano del palazzo: morto

  • Trasporto pubblico locale, in arrivo una giornata di sciopero: possibili disagi

  • Autostrada, installati due box per gli autovelox: dove sono

  • Offerte di lavoro e stage alla Magneti Marelli: le posizioni aperte 

  • Suv si schianta contro un muretto: dopo gli accertamenti scatta il sequestro del veicolo  

Torna su
TorinoToday è in caricamento