Marito uccide la moglie con una sgorbia da falegname, dopo qualche ora si costituisce

Ancora ignote le circostanze

La polizia sul luogo dell'omicidio

Roberto Del Gaudio di 65 anni ha ucciso sua moglie Brigida De Maio, di un anno più giovane, utilizzando una sgorbia da falegname nella mattinata di oggi, domenica 18 agosto 2019, in corso Orbassano 255. L'omicidio è avvenuto nell'appartamento al settimo piano della scala I.

Sembra che i due stessero litigando. Sulla dinamica e sulle cause si stanno concentrando le indagini della squadra mobile della questura, che ha posto l'uomo, che aveva chiamato alcune ore dopo l'accaduto, in stato di fermo.

"Abitavano qui da 40 anni - racconta un vicino -. Lui è sempre stato un tipo taciturno. Lui non lavorava, lei faceva l'infermiera. Un paio di giorni fa avevano litigato. Oggi invece non so che cosa sia accaduto".

L'uomo era seguito dai servizi psichiatrici della zona.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Primo caso di Coronavirus a Torino: un quarantenne che è stato in contatto con i casi in Lombardia

  • Contagio Coronavirus, i casi a Torino adesso sono tre

  • Emergenza Coronavirus: chiuse due aziende e le scuole, montate tende da campo davanti agli ospedali

  • Tragedia nell'area servizio: automobilista si sente male e accosta, ma i soccorritori non riescono a salvarlo

  • Lotto, centrate due quaterne nello stesso paese: valgono 240mila euro

  • Paziente si lancia dalla finestra dell'ospedale: è gravissimo

Torna su
TorinoToday è in caricamento