Come arrivare al nuovo stadio della Juventus: auto, treno, mezzi pubblici (bus e metro) e aereo

Per i tanti tifosi bianconeri che amarono l'impianto della Continassa tornare a vedere la Juventus nel nuovo stadio sarà un dolce ritorno. Ma per tanti, soprattutto tra i più giovani, il nuovo stadio è ancora del tutto sconosciuto. Ecco come raggiungerlo

Il nuovo stadio della Juventus è un gioiello architettonico

Il nuovo stadio della Juventus sorge "sulle ceneri" del glorioso Stadio Delle Alpi. Per i tanti tifosi bianconeri che amarono l'impianto della Continassa tornare a vedere la Juventus nel nuovo stadio sarà un dolce ritorno. Ma per tanti, soprattutto tra i più giovani, il nuovo stadio è ancora del tutto sconosciuto. Ecco come raggiungere il nuovo stadio della Juventus con mezzi propri e con i mezzi pubblici.

COME ARRIVARE AL NUOVO STADIO DELLA JUVE

IN AUTOSTRADA - Da Milano bisogna prendere l'autostrada A4, ovviamente in direzione Torino. percorrerla sino alla fine, alla rotatoria di fine autostrada prendere  corso Vercelli e continuare sempre dritti fino a Piazza Rebaudengo. Qui, girare a destra in Corso Grosseto da percorrere sino a che non ci si trova in Strada Altessano. Da Sud invece, a partire dal casello autostradale, imboccare la tangenziale sud e seguire per Aosta Monte Bianco. Ci sono due possibili uscite. Regina Margherita: utilizzare l’uscita fino a Via Pietro Cossa (attenzione autovelox fisso 70Km/h). Prendere lo svincolo in direzione Piazza Cirene lì giunti seguire leggermente a destra in Via Sansovino, all'incrocio con Strada Comunale di Altessano svoltare a sinistra e siete giunti alle tribune sud est dello stadio. Chi invece vuole arrivare alle tribune di nord ovest deve uscire dalla tangenziale allo svincolo successivo, Venaria Stadio, e si ritroverà immediatamente nell’area parcheggi più ampia.

IN TRENO - Chi arriva alla stazione di Porta Susa o Porta Nuova deve prendere la metro in direzione Fermi e scendere a Bernini lì. Prendere la linea di superficie n. 9 che conduce direttamente all’ex Stadio Delle Alpi (tutto con un solo biglietto).

IN AEREO - Dall'aeroporto di Caselle prendere il raccordo autostradale fino a corso Grosseto. Svolti a destra ti trovi lo stadio davanti alla fine di corso Grosseto. Il percorso con traffico regolare porta via 20 minuti.

CON I MEZZI PUBBLICI - I mezzi pubblici per lo Stadio della Juventus: ecco le indicazioni per raggiungere lo stadio con i mezzi pubblici in occasione delle partite:
Verso lo stadio
- Metro fino a Bernini + navetta tranviaria 9b
Percorso 9b: P.za Bernini – C.so Tassoni – C.so Svizzera – V. Borgaro – C.so Molise – Terminal Gtt Stadio
- Metro fino a Massaua + linea 62 (attiva tutti i giorni) o 62b (lunedì-venerdì)
- Linee 62, 72, 72b, 75 (attive tutti i giorni) o 62b (lunedì-venerdì)
Dallo stadio
- Navetta tranviaria 9b per raggiungere la Metro (Bernini) o Porta Nuova. Ultima partenza 45’ dopo la fine della partita.
Percorso 9b: Terminal Gtt Stadio – C.so Molise – C.so Toscana – V. Borgaro – C.so Svizzera – C.so Tassoni – P.za Bernini – C.so Ferrucci – P.za Adriano – C.so Vittorio Emanuele II - Porta Nuova
- Linea 3: dal Terminal Gtt Stadio partono i bus in direzione piazza Hermada (solo giorni partite)
- Linee 62, 72, 72b, 75 (attive tutti i giorni) o 62b (lunedì-venerdì)

INDIRIZZO - Per tutti coloro che vogliono settare sul GPS la via esatta del nuovo Stadio della Juventus e farsi guidare fino a destinazione, l'indirizzo è il seguente: Strada Comunale di Altessano, 131.
 

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Torino usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si lancia dal settimo piano del palazzo: morto

  • Trasporto pubblico locale, in arrivo una giornata di sciopero: possibili disagi

  • Auto si schianta contro un muro: donna morta sul colpo

  • Scossa di terremoto in serata: scossa avvertita dalla popolazione, ma nessun danno

  • Offerte di lavoro e stage alla Magneti Marelli: le posizioni aperte 

  • Giovane carabiniere investito mentre interviene su altro incidente: è gravissimo

Torna su
TorinoToday è in caricamento