Nubrifragio sul Canavese, chiesto lo stato di calamità

Continua il maltempo in provincia di Torino e i danni iniziano ad essere ingenti. I Comuni lunedì hanno chiesto alla Regione un incontro perché ormai i corsi d'acqua esondano e magazzini e cantine si allagano

Un nubifragio si è abbattuto sul Canavese provocando l'esondazione di un corso d'acqua. E' successo ieri sera in provincia di Torino, e prontamente una decina di squadre di vigili del fuoco si sono messe al lavoro per risolvere i problemi legati all'allagamento di cantine e seminterrati. L'acquazzone ha coinvolto anche il territorio di Cuorgné.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tenta di uccidere il figlioletto di un anno con le pastiglie nel biberon, poi si taglia le vene

  • Si lancia dal settimo piano del palazzo: morto

  • Trasporto pubblico locale, in arrivo una giornata di sciopero: possibili disagi

  • Autostrada, installati due box per gli autovelox: dove sono

  • Offerte di lavoro e stage alla Magneti Marelli: le posizioni aperte 

  • Suv si schianta contro un muretto: dopo gli accertamenti scatta il sequestro del veicolo  

Torna su
TorinoToday è in caricamento