No Tav, il Movimento "semina resistenza" alle proteste del fine settimana

Domani, sabato 5 settembre, è in programma un corteo che da Giaglione arriverà al cantiere in Clarea. "Seminiamo resistenza" è il titolo della manifestazione

I No Tav non si fermano e "Seminiamo resistenza" è il titolo della manifestazione che il Movimento ha organizzato per questo fine settimana. Domani pomeriggio ci sarà il corteo verso il cantiere in Clarea.

Ci si ritroverà alle 14 a Giaglione per andare poi a percorrere la solita mulattiera che permette di raggiungere il luogo. Gli attivisti sono stati invitati a portare concimi e sementi "per una semina collettiva intorno e dentro al cantiere".

Sono previste poi iniziative al presidio No Tav di Venaus sia durante la serata che nella giornata di domenica. Ma le proteste non finiscono questo week-end. Il Movimento No Tav ha in programma una manifestazione notturna anche fra una settimana, nella serata di sabato 12 settembre.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia nel palazzo del centro cittadino: uomo si uccide gettandosi nel vuoto

  • Ventiquattro ore dopo, nuovo dramma in autostrada: morto un 26enne

  • Scende dall'auto dopo un incidente e viene travolto da un'altra vettura: morto

  • Il vento fa sobbalzare l'auto, la conducente perde il controllo: vettura finisce fuori strada

  • Raffica di vento fa crollare una porzione di muro condominiale: strada chiusa al traffico

  • La tempesta Ciara su Torino e le valli: decine di interventi dei vigili del fuoco e voli cancellati

Torna su
TorinoToday è in caricamento