No Tav, ci sarà anche Beppe Grillo alla manifestazione di domenica 3 luglio

La manifestazione di domenica 3 luglio partirà da Susa. "Porteremo l'assedio al cantiere" dicono i No Tav. Beppe Grillo: "Io ci sarò, non vedo l'ora di esserci, tutti dovremmo andare in Val di Susa"

"Giù le mani dalla Val Susa", "La Valle che resiste, è un fiume in piena, libereremo la Maddalena". La fiaccolata a Susa, con più di 10 mila persone, dimostra che il movimento No Tav è vivo, più vivo che mai, nonostante il blitz del 27 giugno abbia spazzato via il presidio di Chiomonte. Domenica è stata annunciata sul web una nuova manifestazione contro la Torino-Lione, a Susa o Chiomonte.

Le idee in seno al movimento No Tav sono chiare."Porteremo l'assedio al cantiere della Maddalena - ha detto Francesco Richetto, una delle anime del movimento No Tav - e prima o poi verrà capito che non si può portare avanti un'opera in queste condizioni, così avversata dalla gente". Con ogni probabilità (ma il comunicato ufficiale ancora non c'è) l'assemblamento sarà a Susa: è quanto si legge sul profilo Facebook "No Tav", che nel corso di queste settimane ha avuto una crescita di contatti esponenziale. La manifestazione di domenica 3 luglio 2011 partirà da Susa perché nei paesini della valle non potrebero starci 30.000 automobili. Questa la stima più credibile sul numero dei partecipanti.

Sul suo blog, Beppe Grillo scrive: "Domenica in Val di Susa ci sarà una marcia di tutti i valligiani e di ogni italiano che vorrà sostenerli contro la Tav, contro ogni speculazione, contro ogni intimidazione, contro un'opera insensata. Io ci sarò, non vedo l'ora di esserci, tutti dovremmo andare in Val di Susa. Loro non si arrenderanno mai (ma gli conviene?). Noi neppure".

IL BLITZ ALL'ALBA

GUARDA IL VIDEO DEGLI SCONTRI

NO TAV: UN MESE AD ALTA TENSIONE

 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La tifosa non passa inosservata, ripresa dalle telecamere allo Stadium: ora ha migliaia di followers

  • Arriva l'inverno: prima neve in città e brusco calo delle temperature

  • Auto si scontra col cinghiale che attraversa la strada, poi si ribalta nel fosso: terrore per due ragazzi

  • Tenta di uccidere il figlioletto di un anno con le pastiglie nel biberon, poi si taglia le vene

  • Viaggia sull'auto modificata: multa di 640 euro, veicolo sospeso dalla circolazione

  • Tempo libero e svago, cosa fare a Torino e dintorni sabato 16 e domenica 17 novembre

Torna su
TorinoToday è in caricamento