Mytaxi approda a Torino e offre sconti del 50% su tutte le corse

L'app gratuita con cui richiedere il proprio taxi tramite lo smartphone

Dopo Roma e Milano, Mytaxi arriva anche a Torino. A partire già da oggi è attiva l'app gratuita che permetterà di richiedere il proprio taxi per mezzo dello smartphone, seguire il tragitto del mezzo prenotato, effettuare il pagamento della corsa con carta di credito e ricevere in tempo reale, la ricevuta sull'e-mail.

Un servizio innovativo

I tassisti torinesi che hanno aderito al servizio sono già 150 e fino al 19 ottobre, Mytaxi offrirà a chi usufruirà del servizio via app, il 50% di sconto sulle corse. "Si tratta di una tecnologia che faciliterà la vita anche agli ipovedenti - ha commentato l'assessora del Comune alla Viabilità e Trasporti Maria Lapietra -: tramite comandi vocali, tutti infatti potranno prenotare il servizio in modo semplice e veloce". Utilizzare un servizio innovativo come Mytaxi rappresenta una nuova opportunità di guadagno per tutti i tassisti che possono iscriversi gratuitamente, senza costi fissi e senza penali in caso di recesso.

Più tutela per tutti

L’App di mytaxi infatti, rispetta tutte le leggi attualmente in vigore, tutelando i tassisti con regolare licenza e garantendo la massima sicurezza per tutti.  Inoltre, fino alla fine del 2017, mytaxi non applicherà alcuna trattenuta sulle corse effettuate tramite la App, permettendo così ai tassisti di Torino di testare il sistema con libertà.

“Ci teniamo a garantire un servizio sempre efficiente nel pieno del rispetto delle normative vigenti. - ha continuato in proposito Barbara Covili, General Manager di mytaxi Italia - mytaxi è l’unica App in grado di rivoluzionare e digitalizzare il mondo dei taxi senza infrangere le regole del mercato presenti in Italia. Già a Milano e Roma abbiamo ottenuto un grande consenso, e l’auspicio è quello di raggiungere gli stessi risultati anche a Torino, città che fin da subito ci ha accolto con grande entusiasmo”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Pane, olio e altri beni primari con i prezzi gonfiati del 200%: denunciato titolare

  • Coronavirus: quali sono i sintomi, come si trasmette e come proteggersi

  • Cirio firma l'ordinanza: "Da lunedì i supermercati potranno vendere cancelleria"

  • Coronavirus, Università di Torino: "La carenza di vitamina D può aumentare i rischi di contagio"

  • Stanotte torna l'ora legale, lancette in avanti: "Un mix critico col Coronavirus"

  • Il virus si è portato via Franco il Baffo: la cittadina in lacrime per lo storico vigile, politico e sportivo

Torna su
TorinoToday è in caricamento