Circola con il monopattino in città e viene multato di oltre mille euro

Il mezzo era senza targa, libretto e assicurazione

Usava il monopattino nell'ottica della mobilità sostenibile tanto pubblicizzata dall'amministrazione, ma dopo l'esperienza di ieri potrebbe anche cambiare idea e tornare alle vecchie abitudini. Un 25enne torinese è stato infatti multato di oltre mille euro dai vigili urbani che lo hanno fermato sulla pista ciclabile di corso Principe Oddone, riscontrandogli l'assenza di targa, libretto di circolazione e di assicurazione.

Un salasso che certo il giovane non si aspettava e che è dovuto con esattezza, alla violazione degli articoli 97 e 193 del codice della strada, in base alle direttive della circolare della polizia municipale uscita appena pochi giorni fa. Il monopattino è un mezzo che viaggia anche oltre i 6km all'ora pertanto va regolamentato come un ciclomotore con tanto di certificato di circolazione, targa e assicurazione.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

E sarebbe anche obbligatorio il casco che il ragazzo, quando è stato fermato dai vigili, non indossava ma sul quale, almeno per ora, i civich hanno preferito chiudere un occhio. Inoltre, sebbene una circolare del Ministero autorizzi la circolazione dei monopattini sulle piste ciclabili, a Torino questo al momento non è permesso visto che la segnaletica dedicata non è ancora stata installata. Una sanzione, quella che è stata comminata ieri al giovane, che quindi non va d'accordo con la delibera dell'amministrazione torinese che dà il via all'utilizzo dei monopattini su ciclabili, nelle Zone 30 e nella Ztl centrale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Pane, olio e altri beni primari con i prezzi gonfiati del 200%: denunciato titolare

  • Coronavirus: quali sono i sintomi, come si trasmette e come proteggersi

  • Cirio firma l'ordinanza: "Da lunedì i supermercati potranno vendere cancelleria"

  • Coronavirus, Università di Torino: "La carenza di vitamina D può aumentare i rischi di contagio"

  • Stanotte torna l'ora legale, lancette in avanti: "Un mix critico col Coronavirus"

  • Il virus si è portato via Franco il Baffo: la cittadina in lacrime per lo storico vigile, politico e sportivo

Torna su
TorinoToday è in caricamento