Dalla festa di compleanno alla tragedia in poche ore: addio a Valerio

Morto nell'incidente nel cantiere

Valerio Rocco, morto tragicamente venerdì a 60 anni

Passare in poche ore dalla festa alla tragedia. E' quanto accaduto venerdì 9 febbraio 2018 ad amici e familiari di Valerio Rocco, il muratore di Baldissero Torinese precipitato nel vuoto e morto sul colpo mentre ristrutturava il tetto di un granaio in via Rivodora a San Mauro Torinese.

Rocco, infatti, quel giorno festeggiava il suo sessantesimo compleanno. Il mattino gli avevano fatto una piccola festa alla chiesa di frazione Sambuy di San Mauro, dove era particolarmente conosciuto (borgata Rivodora, dove abitava con moglie e figlia, dista solo qualche chilometro): gli amici gli avevano regalato una damigiana di vino e pensavano che fosse l'inizio di una giornata spensierata.

Lui, invece, dopo era tornato al lavoro. Era un muratore esperto e per questo ancora chi lo conosce non si capacita che un incidente del genere (le cui responsabilità andranno accertate, è in corso un'indagine dello Spresal dell'Asl To4) possa essere accaduto proprio a lui.

Chi lo conosce ricorda la sua passione per il canto (amava farlo in diverse circostanze), le feste con gli amici e anche le uscite in bicicletta. Di recente con un gruppo si era recato sulle due ruote fino alla basilica di Superga.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tenta di uccidere il figlioletto di un anno con le pastiglie nel biberon, poi si taglia le vene

  • Si lancia dal settimo piano del palazzo: morto

  • Trasporto pubblico locale, in arrivo una giornata di sciopero: possibili disagi

  • Offerte di lavoro e stage alla Magneti Marelli: le posizioni aperte 

  • Suv si schianta contro un muretto: dopo gli accertamenti scatta il sequestro del veicolo  

  • Incidente di cantiere: autostrada chiusa in un senso, previsione riapertura in 48-72 ore

Torna su
TorinoToday è in caricamento