Subisce un intervento di tonsillectomia e rinoplastica: muore dopo otto ore

L'uomo era stato visitato un'ora prima dell'arresto cardiaco

L'operazione di tonsilectomia sembrava essere andata per il meglio. Ma otto ore dopo, il paziente che si era sottoposto all'intervento, Carlo Vallò, 41enne di Collegno padre di tre figli, è morto. E' successo giovedì 26 settembre all'ospedale di Rivoli. L'uomo aveva subito l'intervento al mattino e nel pomeriggio ha avuto un arresto cardiaco.

Al momento resta da stabilire l'eventuale correlazione e lo stesso ospedale ha disposto l'esame necroscopico del paziente, che si terrà verosimilmente lunedì. "Il medico lo aveva visitato un’ora prima del decesso e non erano emerse complicazioni", dicono dall'Asl To3.  I carabinieri al momento sono stati soltanto informati dall'ospedale ma non hanno fatto alcun intervento.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Anche in tangenziale arrivano velox: ecco dove verranno posizionati

  • Tragedia in ospedale: neonata muore mezz'ora dopo la nascita

  • Fine corsa per il pirata della strada, la sua auto era in carrozzeria: arrestato

  • Neopatentato si schianta allo svincolo: distrutta l'auto potente del papà, lui aveva bevuto

  • Sciopero mezzi pubblici venerdì 24 gennaio: i dettagli

  • Incendio divampa nell'appartamento al nono piano, famiglia con bimbe piccole messa in salvo

Torna su
TorinoToday è in caricamento