Addio allo chef Roberto, stroncato da un infarto

Lascia compagna e figlio

Lo chef Roberto Castaldelli aveva 52 anni

Roberto Castaldelli, chef titolare della Trattoria Italia di piazza del Municipio 2 a Villarbasse, è morto per un infarto nella notte di oggi, giovedì 28 dicembre 2017, nella sua abitazione di Reano. Aveva 52 anni. Lascia la compagna, Tania, e un figlio 20enne avuto dall'ex moglie che sta pian piano decidendo di seguire le sue orme, anche se in ambito alberghiero.

La cucina

Castaldelli, ricorda chi lo conosce bene, in gioventù aveva studiato per fare l'odontotecnico. A un certo punto, come folgorato, disse alla madre, che fino a oggi era tra i suoi assistenti in cucina insieme alla sorella Claudia, di essere stato come folgorato andando a fare la spesa con uno chef e di volere cambiare strada: si iscrisse così all'istituto alberghiero Colombatto di Torino e lì si diplomò.

La Trattoria Italia è a Villarbasse da almeno 20 anni. Chi la frequenta apprezza soprattutto le tome in padella arricchite con cipolla di tropea, noci e pere, i risotti e i numerosi menù a tema, tra cui quello barolo & cioccolato.

Il Toro

Era conosciuto in tutta Italia per i suoi piatti, che attraevano clienti da ovunque, ma gli amici lo conoscevano soprattutto per la sua passione per il Torino calcio, di cui non perdeva una partita, allo stadio oppure in televisione. Nel suo locale ospitava la sede del Toro Club Villarbasse Paolo Pulici. Spesso, inoltre, aveva a cena giocatori ed ex giocatori della squadra granata.

La politica

Castaldelli si è candidato per due volte alla carica di consigliere comunale, sempre con la lista Noi Siamo Villarbasse, attualmente all'opposizione. Prima nel 2009, senza venire eletto e invece nel 2014, sostenendo il candidato Paolo Giardino ed entrando nelle fila del Consiglio.

Il funerale

Il funerale di Roberto Castaldelli si terrà alle 15 di sabato 30 dicembre 2017 nella parrocchia di San Nazario Martire, in piazza delle Chiese 2 a Villarbasse.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Qualità dell’aria, scatta il livello viola: bloccati tutti i veicoli euro 5

  • La folle corsa di due carri-attrezzi a 120 km/h: patenti ritirate ai conducenti, multe per 2.700 euro

  • Omicidio-suicidio nella villetta: marito uccide la moglie con un colpo di balestra e poi si toglie la vita

  • Scende dopo lo scontro con un'altra auto e viene investito: morto

  • Emergenza smog: continua lo stop a tutti i veicoli diesel fino agli Euro 5

  • Ragazza investita dal treno, morta: è stato un incidente. Circolazione ferroviaria bloccata

Torna su
TorinoToday è in caricamento