Si ferisce con la motosega mentre taglia la legna in giardino: morto per l'emorragia

Inutili tutti i soccorsi

immagine di repertorio

Michele Salvatore, 79 anni, si è ucciso per errore mentre tagliava della legna (dei pezzi di finestra) nel giardino di casa con una motosega in via Verdi 1 a Settimo Torinese nel pomeriggio di oggi, lunedì 2 settembre 2019.

I sanitari del 118 sono intervenuti sul posto e hanno provato a tamponare l'emorragia provocata dalla ferita, ma senza successo. L'uomo è morto sul posto. Era atterrato anche l'elisoccorso ma è ripartito vuoto.

Sono poi intervenuti anche i carabinieri che, ricevuto anche il responso del medico legale, hanno constatato che si è trattato di un tragico incidente domestico. L'uomo si è reciso l'arteria femorale destra.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si lancia dal settimo piano del palazzo: morto

  • Trasporto pubblico locale, in arrivo una giornata di sciopero: possibili disagi

  • Auto si schianta contro un muro: donna morta sul colpo

  • Offerte di lavoro e stage alla Magneti Marelli: le posizioni aperte 

  • Suv si schianta contro un muretto: dopo gli accertamenti scatta il sequestro del veicolo  

  • Incidente di cantiere: autostrada chiusa in un senso, previsione riapertura in 48-72 ore

Torna su
TorinoToday è in caricamento