Malore in curva durante il derby, morto tifoso bianconero

Il cordoglio dei Drughi

Marco Prato aveva 56 anni

Un tifoso della Juventus, Marco Prato, 56enne residente a Nucetto, nel Cuneese, è morto la sera di sabato 23 settembre 2017 dopo essere stato colto da un malore mentre si trovava all'Allianz Stadium ad assistere al derby contro il Torino che la squadra bianconera ha vinto per 4-0.

Si trovava in curva tra i Drughi insieme alla figlia Veronica, vicesindaca del paese in cui risiedeva e in cui gestiva la storica panetteria con il nipote Andrea. Inutili i soccorsi di alcuni di lei, dei suoi amici e dei sanitari intervenuti subito. Il decesso è avvenuto durante il trasporto in ambulanza all'ospedale Maria Vittoria.

Grande appassionato di calcio, Prato aveva allenato anche alcune squadre giovanili in società sportive della zona.

"La curva bianconera perde un amico di lunga militanza - scrivono i Drughi sul loro profilo Facebook -. Tutto il gruppo si unisce al dolore profondo dei famigliari e amici di Marco. Affranti dal dolore i Drughi piangono una persona speciale, ciao Marco".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Qualità dell’aria, scatta il livello viola: bloccati tutti i veicoli euro 5

  • La folle corsa di due carri-attrezzi a 120 km/h: patenti ritirate ai conducenti, multe per 2.700 euro

  • Omicidio-suicidio nella villetta: marito uccide la moglie con un colpo di balestra e poi si toglie la vita

  • Scende dopo lo scontro con un'altra auto e viene investito: morto

  • Emergenza smog: continua lo stop a tutti i veicoli diesel fino agli Euro 5

  • Ragazza investita dal treno, morta: è stato un incidente. Circolazione ferroviaria bloccata

Torna su
TorinoToday è in caricamento