Scende in cantina ad aggiustare la caldaia, pensionato muore intossicato

Il dramma ad Airasca. Luigi Basta, pensionato di 66 anni, è stato trovato senza vita nella cantina di casa. A dare l'allarme il figlio che lo ha trovato senza vita incastrato tra due intercapedini

Luigi Basta, un pensionato di 66 anni, è stato trovato senza vita questa mattina nella sua abitazione di Airasca. L'uomo, ha raccontato la moglie, era sceso in cantina per controllare l'impianto di riscaldamento perché aveva notato del fumo e la cosa lo aveva insospettito.

Da quella cantina però non è più uscito. Quando i Carabinieri, chiamati dal figlio della vittima, sono arrivati hanno trovato il corpo dell'uomo incastrato tra due intercapedini.

Secondo quanto ricostruito dalle forze dell'ordine, Luigi Basta sarebbe stato ucciso dalle esalazioni di monossido di carbonio dell'impianto provocate dalla caldaia.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (3)

  • Io son ben felice che la notizia sia resa nota, per far si che altri non commettano lo stesso errore, ma la notizia non ha nessun senso riportarla falsa....in ogni caso per chi fosse interessato o lo conosca, la notizia reale e sulla "La Stampa" dove ho raccontato ufficialmente la vicenda

  • Questa notizia e' falsa ad un livello tale che insulterei personalmente il giornalista, considerato che sono il nipote della vittima e mi sento toccato tra una tale calunnia

    • condoglianze!i giornalisti sono tutti dei buffoni meritano tanti schiaffi!!

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Abbatte un albero che poi lo schiaccia: muore esperto giardiniere

  • Cronaca

    Rombi di motore, striscioni e tante lacrime per l'addio a Mattia

  • Incidenti stradali

    Auto contro tram in pieno incrocio: e il traffico va in tilt

  • Incidenti stradali

    Scontro fra due auto lungo la provinciale: due automobilisti in ospedale

I più letti della settimana

  • Diciassette persone intossicate dopo la cena: scatta il controllo, il ristorante fa il pieno di violazioni

  • Addio a Luca, da pierre a "Re della Movida" torinese

  • Furgone e auto si scontrano in tangenziale: morto un uomo

  • Moto si scontra contro un'auto all'incrocio, morto il centauro

  • Esplosione in una carrozzeria: auto, arredi e finestre distrutti

  • Furio e la sua compagna torturati e assassinati dal loro avvocato: donna arrestata

Torna su
TorinoToday è in caricamento