Tragedia in Valsoana, guardiaparco muore cadendo in una scarpata

L'uomo è caduto da una scarpata ed ha fatto un volo di 150 metri. A recuperarlo, già privo di vita, l'elisoccorso del 118

Tragedia stamane in alta Val Soana dove un guardiaparco è morto cadendo da un burrone. La tragedia si è verificata nel territorio del Comune di Valprato Soana, di fronte alla punta del diavolo.

L'uomo, in forza al Parco nazionale del Gran Paradiso, stava svolgendo le consuete attività di guardiaparco quando è caduto in una scarpata, compiendo un volo di oltre 150 metri nel vuoto. L'impatto, violentissimo, non gli ha lasciato scampo.

A recuperare la salma l'elicottero del 118, intervenuto sul posto a seguito dell'intervento delle squadre di terra della dodicesima delegazione canavesana del soccorso alpino.

L'uomo stava operando da solo. La mancanza di testimoni renderà difficile ricostruire la dinamica dell'incidente.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Primo caso di Coronavirus a Torino: un quarantenne che è stato in contatto con i casi in Lombardia

  • Sbanda con l'auto e finisce contro il guardrail: morta una donna

  • Precipita dal quarto piano mentre fa lavori in casa: morto dopo l'arrivo in ospedale

  • Moto trovata in un fosso a bordo strada: centauro morto nonostante i soccorsi

  • Perde il controllo dell'auto che invade la corsia opposta: scontro frontale, ragazzo grave in ospedale

  • Abbandona un sacco lungo la strada: “pizzicato” dalle telecamere e sanzionato dai vigili

Torna su
TorinoToday è in caricamento