Precipita in un crepaccio, perde la vita consulente finanziario

L'escursionista, 67 anni, è morto sul Colle delle Coupe. A dare l'allarme ci ha pensato la moglie, il corpo ritrovato dai soccorsi

E’ precipitato in un crepaccio ed ha perso la vita. Un escursionista è morto sul Colle delle Coupe, fra le valli di Susa e di Viu', nel territorio fra i Comuni di Chianocco e Usseglio.

L'uomo, Giorgio Casalegno Marro, 67 anni, abitava a Torino e lavorava come consulente finanziario. Marro era uscito ieri nel pomeriggio e non aveva più fatto ritorno a casa. A dare l’allarme è stata proprio la moglie. A trovare il corpo sono stati gli uomini del soccorso alpino e dei vigili del fuoco. I carabinieri stanno svolgendo accertamenti.

Sempre ieri una guida alpina di 45 anni è morta precipitando dal Bec di Nona, monte delle Alpi Biellesi al confine tra Piemonte e Valle d'Aosta. Sul posto è intervenuto il soccorso alpino valdostano

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La tifosa non passa inosservata, ripresa dalle telecamere allo Stadium: ora ha migliaia di followers

  • Scontro auto-ambulanza all'incrocio: sei persone rimaste ferite

  • Arriva l'inverno: prima neve in città e brusco calo delle temperature

  • Auto si scontra col cinghiale che attraversa la strada, poi si ribalta nel fosso: terrore per due ragazzi

  • Paura al campo di calcio: bambino di 8 anni si accascia al suolo mentre gioca la partita

  • Tenta di uccidere il figlioletto di un anno con le pastiglie nel biberon, poi si taglia le vene

Torna su
TorinoToday è in caricamento