Imprenditore torinese scomparso a Panama: arrivata la conferma, è morto

Forse un duplice omicidio

Furio Ferrari aveva 70 anni

E' morto, come sostenevano pochi giorni fa i familiari rimasti a Torino, Furio Ferrari, l'imprenditore edile 70enne da tempo residente in Messico e svanito nel nulla a Panama lo scorso 26 novembre 2017.

Lo ha comunicato oggi, mercoledì 10 gennaio 2018, il Ministero degli esteri all'ex compagna Virginia Sanchesi, che aveva fatto un appello insieme a Elodie, una dei tre figli dell'uomo.

La polizia di Panama sta indagando sulle cause della morte, che potrebbe essere un omicidio. Non è chiaro nelle stesse circostanze sia stata uccisa anche l'attuale moglie, la manager messicana Marialena Vallerino, che è certamente morta (anche per lei è arrivata la conferma alle autorità di Città del Messico) ed è stata seppellita nei giorni scorsi a Panama. Al momento le notizie provenienti dall'istmo centroamericano sono ancora frammentarie e confuse.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Shopping, 3 tonnellate di vestiti in vendita "al chilo": l'evento per due giorni a Torino

  • Scontro auto-ambulanza all'incrocio: sei persone rimaste ferite

  • Travolta da un'auto mentre attraversa la strada: morta sul colpo

  • Paura al campo di calcio: bambino di 8 anni si accascia al suolo mentre gioca la partita

  • Donna perde il treno e per protesta occupa i binari: quasi un'ora di stop per tutti i convogli

  • Marito e moglie investiti da un'auto mentre attraversano la strada

Torna su
TorinoToday è in caricamento