Tocca cavo elettrico con le mani bagnate. Muore folgorato un agricoltore

Un agricoltore di 48 anni è morto quest'oggi a Cumiana per aver toccato con le mani bagnate un cavo dell'alta tensione. L'uomo è morto folgorato

In provincia di Torino, a Cumiana, un agricoltore di 48 anni è morto dopo aver toccato un cavo dell'alta tensione con le mani bagnate. La vittima si chiama Franco Marocco e quando è avvenuto l'incidente stava irrigando i campi con un sistema collegato al suo trattore. Quando è sceso dal mezzo agricolo l'agricoltore ha toccato il cavo dell'impianto privato di alimentazione elettrica ed è morto folgorato.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Mini in corsia d'emergenza esplode dopo essere urtata da un'altra auto: morti padre e figlia

  • Frontale fra due automobili: un uomo è morto, cinque persone ferite

  • Terribile schianto nel sottopasso, ma è la scena della fiction con Raoul Bova

  • Scontro auto-ambulanza: una persona è morta

  • Il Comune di Torino assume: 238 nuovi dipendenti entro la primavera 2020

  • Mancano le autorizzazioni per vendere: chiusa la panetteria del centro commerciale

Torna su
TorinoToday è in caricamento