Arresto cardiaco durante una partita, muore un ragazzo di 26 anni

Emilio Brustolon si è sentito male durante una partita di calcio a sette a San Carlo Canavese. Inutile il soccorso immediato e la corsa verso l'ospedale a Ciriè

Nella serata di oggi, mercoledì 21 novembre, un ragazzo di 26 anni è morto su un campo di calcio a San Carlo Canavese. La vittima, Emilio Brustolon di Chivasso, informatico di professione, ha avuto un arresto cardiaco mentre giocava una partita a sette con gli amici.

Il giovane è stato colto da un malore sul campo. Nonostante il soccorso immediato di un medico presente sul posto e il trasporto in ambulanza all'ospedale di Ciriè, Emilio Brustolon non ce l'ha fatta a rimanere in vita. Gli atti sono stati trasmessi alla procura di Torino.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cadavere scaricato da un'auto su una panchina: si tratta di un latitante condannato per rapina

  • Sparisce nel nulla dopo avere ricevuto la lettera di licenziamento: viene ritrovato morto impiccato

  • Colto da malore, si accascia a terra mentre sta camminando: morto

  • Cadavere putrefatto e decapitato trovato in un campo, si era suicidato impiccandosi a un albero

  • Investita mentre attraversa la strada davanti a casa: è grave

  • In tribuna allo Stadium, occhiali rotti e ferita allo zigomo per una pallonata

Torna su
TorinoToday è in caricamento