Arresto cardiaco durante una partita, muore un ragazzo di 26 anni

Emilio Brustolon si è sentito male durante una partita di calcio a sette a San Carlo Canavese. Inutile il soccorso immediato e la corsa verso l'ospedale a Ciriè

Nella serata di oggi, mercoledì 21 novembre, un ragazzo di 26 anni è morto su un campo di calcio a San Carlo Canavese. La vittima, Emilio Brustolon di Chivasso, informatico di professione, ha avuto un arresto cardiaco mentre giocava una partita a sette con gli amici.

Il giovane è stato colto da un malore sul campo. Nonostante il soccorso immediato di un medico presente sul posto e il trasporto in ambulanza all'ospedale di Ciriè, Emilio Brustolon non ce l'ha fatta a rimanere in vita. Gli atti sono stati trasmessi alla procura di Torino.

Potrebbe interessarti

  • Insalata di petti di pollo alla piemontese: una ricetta veloce, fresca e saporita

  • Il Barbecue perfetto:  6 regole fondamentali

  • Bagnet verd, la tipica salsa piemontese: assaggiatela coi tumin

  • Come combattere la piaga dei punti neri

I più letti della settimana

  • Autocisterna travolge bici, ragazza resta schiacciata sotto le ruote: morta

  • Scendono a cambiare la gomma a terra, passa un'auto e li travolge: due morti e un ferito

  • Gravissimo incidente in autostrada: un morto e sei feriti, tratta chiusa tre ore

  • Tragedia nella notte: ucciso un uomo dopo un violento litigio

  • Caos in coda al concerto di Eros: 700 fan costretti a rimanere fuori

  • Accende il gas per preparare il caffé e la cucina esplode: ustionata una torinese

Torna su
TorinoToday è in caricamento