Travolto da una valanga: non ce l'ha fatta, è morto dopo una settimana

Imprenditore noto in zona

Emiliano Versino aveva 35 anni e abitava a Balangero

E' morto nella notte di oggi, lunedì 12 marzo 2018, all'ospedale Cto di Torino, dove era stato trasportato subito dopo l'accaduto, Emiliano Versino, l'imprenditore 35enne di Balangero travolto da una valanga domenica 4 marzo 2018 a Pian Benot di Usseglio.

Troppo grave l'arresto cardiaco che aveva riportato restando per 30 minuti con il cuore fermo: da questo non si è più ripreso. Lascia la moglie Barbara e una figlia piccola. I familiari hanno dato l'autorizzazione all'espianto degli organi.

Versino era noto nell'ambiente dell'imprenditoria del settore metalmeccanico in quanto era il titolare della Biver di Venaria Reale, produttrice di componentistica per auto.

Al momento dell'incidente Versino si trovata con un amico che faceva snowboard. Quest'ultimo ora rischia di essere indagato per l'accaduto.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Politica

    Carta di identità elettronica, manca il personale: code infinite alle anagrafi

  • Cronaca

    Dopo le proteste dei residenti, la polizia sgombera le roulotte usate come case

  • Cronaca

    Strana morìa di piccioni in città: l'ipotesi è di avvelenamento

  • Cronaca

    Gli anarchici devastano il campo da golf: si cercano i responsabili

I più letti della settimana

  • Cade dalle scale mobili della metropolitana, morto 28enne

  • Travolto e ucciso mentre va a prendere il bus, si è costituito il pirata della strada

  • A Torino il primo semaforo Vista Red: multerà chi passa col rosso

  • Corre completamente nuda in strada, poi salta a bordo dell'auto della polizia

  • Travolta mentre attraversa la strada sulle strisce pedonali: sbalzata di decine di metri, morta sul colpo

  • Terribile incidente in autostrada: dopo il nonno è morta anche la nipote di otto anni

Torna su
TorinoToday è in caricamento