Travolto da una valanga: non ce l'ha fatta, è morto dopo una settimana

Imprenditore noto in zona

Emiliano Versino aveva 35 anni e abitava a Balangero

E' morto nella notte di oggi, lunedì 12 marzo 2018, all'ospedale Cto di Torino, dove era stato trasportato subito dopo l'accaduto, Emiliano Versino, l'imprenditore 35enne di Balangero travolto da una valanga domenica 4 marzo 2018 a Pian Benot di Usseglio.

Troppo grave l'arresto cardiaco che aveva riportato restando per 30 minuti con il cuore fermo: da questo non si è più ripreso. Lascia la moglie Barbara e una figlia piccola. I familiari hanno dato l'autorizzazione all'espianto degli organi.

Versino era noto nell'ambiente dell'imprenditoria del settore metalmeccanico in quanto era il titolare della Biver di Venaria Reale, produttrice di componentistica per auto.

Al momento dell'incidente Versino si trovata con un amico che faceva snowboard. Quest'ultimo ora rischia di essere indagato per l'accaduto.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Incidenti stradali

    Il furgone sbanda: colpito un autobus e due macchine. Due persone finiscono in ospedale

  • Video

    Maestra licenziata: "Ho detto 'Dovete morire', ma non era un augurio. È il destino di tutti"

  • Cronaca

    Omicidio insegnante, la mamma dell'assassino è stata assolta

  • Incidenti stradali

    Perde il controllo dell'auto e finisce in un boschetto, fuori dall'autostrada: ferito

I più letti della settimana

  • Ritrovata la 28enne scomparsa durante un rave party

  • Auto investe due sorelle: una è morta, l'altra è grave

  • Auto contro un albero nella notte: morto un uomo, tre feriti

  • Morto dimenticato da tutti: il suo corpo viene scoperto dopo tre mesi

  • Psicologia, addio al corso di laurea a Torino

  • Imprenditore torinese e la moglie uccisi in strada, l’agguato in Colombia

Torna su
TorinoToday è in caricamento