None dice addio a Domenico Bastino, a capo del paese per 13 anni

Aveva 65 anni ed era affetto da un male incurabile che lo aveva costretto a lasciare la vita politica lo scorso novembre

Domenico Bastino aveva 65 anni

E' morto ieri, venerdì 6 gennaio, l'ex sindaco di None Domenico Bastino, che fu alla guida del Comune per quattro volte, per un totale di 13 anni, tra il 1990 e il 2005.

Aveva 65 anni ed era affetto da un male incurabile. Negli ultimi anni era un esponente della minoranza consiliare, nella lista Progetto Comune. Aveva lasciato la vita pubblica lo scorso novembre a causa della malattia lasciando una lettera letta in aula dal suo compagno di partito Giovanni Garabello.

"Un esempio di politica a misura d'uomo. Un esempio di politica che non aveva bisogno di social per ascoltare i cittadini e per fare le cose necessarie per il paese. Un esempio, punto. Ciao Domenico, ci mancherai", lo ricorda un amico su Facebook.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia familiare, disabile uccisa a martellate dalla madre

  • Ragazzo si getta sotto il treno in corsa: morto. Convoglio bloccato per quattro ore

  • Tamponamento fra due tram (uno era fuori servizio): 14 feriti in ospedale

  • Banda di ladri senza pietà: uccidono a pietrate il cane che li aveva sorpresi

  • È in arrivo la neve a Torino: altre nevicate fino alla vigilia di Natale

  • In corto la presa dell'albero di Natale: appartamento distrutto da un incendio, salvati mamma e bimbi

Torna su
TorinoToday è in caricamento