Tragedia nella casa di riposo: ospite precipita dalla scala e muore

La famiglia chiede chiarezza

La casa di riposo Conti di Rebuffo di Villafranca Piemonte, teatro della tragedia

Un pensionato 82enne di Vigone affetto da morbo di Parkinson, Giovanni Battista Marchisone, è morto giovedì 1 febbraio 2018 all'ospedale a Pinerolo dove era stato trasportato dopo essere precipitato, lo scorso 21 gennaio 2018, dalla scala antincendio della casa di riposo Conti di Rebuffo di via Roma 66 a Villafranca Piemonte, dove abitava dall'inizio dell'anno.

La procura di Torino ha aperto un’inchiesta, al momento di atti relativi (senza ipotesi di reato né indagati) sulla sua morte dopo che la figlia ha presentato denuncia ai carabinieri e si è affidata all'avvocato Cristina Bassignana per seguire l'iter giudiziario. In particolare, i familiari si chiedono come abbia fatto il loro caro a raggiungere la scala anticendio, dato che avrebbe dovuto essere sorvegliato a vista.

Il fascicolo è in mano al pm Rossella Salvati, che ha disposto l'autopsia, che ha confermato che la morte è avvenuta per il politrauma subito. I carabinieri, invece, hanno acquisito le cartelle cliniche dalla casa di riposo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cadavere scaricato da un'auto su una panchina: si tratta di un latitante condannato per rapina

  • Sparisce nel nulla dopo avere ricevuto la lettera di licenziamento: viene ritrovato morto impiccato

  • Colto da malore, si accascia a terra mentre sta camminando: morto

  • Cadavere putrefatto e decapitato trovato in un campo, si era suicidato impiccandosi a un albero

  • Investita mentre attraversa la strada davanti a casa: è grave

  • In tribuna allo Stadium, occhiali rotti e ferita allo zigomo per una pallonata

Torna su
TorinoToday è in caricamento