Ex calciatore 'eterno' è ancora in campo a 74 anni: morto di infarto

Carriera da professionista

immagine di repertorio

Angelo Cappellazzo, 74 anni, ex calciatore della primavera del Torino (era un 'ragazzo del Filadelfia') e poi di Legnano e Omegna, è morto di infarto nella serata di oggi, venerdì 1 febbraio 2019, nel corso di una partita di calcetto a cui stava partecipando con alcuni amici nel Palasport di via Malonetto 67 a Brandizzo.

La partita era iniziata da una decina di minuti ma lui ne aveva giocati appena un paio, dopodiché si era accomodato in panchina. Qui è stato colto dal malore che non gli ha lasciato scampo. L'équipe di sanitari del 118 intervenuta sul posto non ha potuto fare nulla per salvarlo.

Sul posto sono intervenuti anche i carabinieri della compagnia di Chivasso.

Cappellazzo, che era nato attaccante ed era progressivamente retrocesso a centrocampo nel corso della carriera, abitava a Venaria Reale.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (3)

  • Ognuno fa un po’ come gli pare

  • Si ma la foto cosa vuol dire? No perché li è una foto di Cuorgnè! Boooh!

  • 74-anni, stattene tranquillo a goderti la vita in Portogallo!!a volte bisogna,accettare il passar del tempo,e attaccare le scarpe da calcio al chiodo!!condoglianze.

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Disavventura per due squadre di calcio torinesi: 26 giovanissimi giocatori restano intossicati

  • Incidenti stradali

    Auto contro moto sulla provinciale: morti centauro e automobilista, ferita una ragazza

  • Incidenti stradali

    Moto tampona auto in tangenziale: il centauro guidava ubriaco, denunciato

  • Meteo

    In arrivo la 'pioggia rossa': non lavate le vostre auto, potreste ritrovarle piene di sabbia

I più letti della settimana

  • Auto contro moto sulla provinciale: morti centauro e automobilista, ferita una ragazza

  • Malore alla guida, conducente morto nonostante i tentativi di rianimazione

  • Mendicante muore mentre chiede l'elemosina: ucciso da un malore

  • Non si presenta al lavoro e il datore lancia l’allarme: uomo soccorso in casa

  • Lite fuori dalla pasticceria, due donne si prendono a botte e finiscono in ospedale

  • Esplosione in un'abitazione: morta una donna di 100 anni

Torna su
TorinoToday è in caricamento