Tragica Immacolata in montagna, un alpinista morto e uno ferito

L'uomo ferito è stato ricoverato al Cto di Torino: le sue condizioni non sono gravi. Difficili gli interventi da parte di 118 e soccorso alpino resi faticosi a causa delle avverse condizioni meteo

Giornata tragica, oggi, in montagna. Un alpinista è precipitato per una decina di metri mentre stava effettuando una scalata della cascata di ghiaccio di Rochemoles, nel comune di Bardonecchia, a un'altezza di circa 2300 metri. A dare l'allarme sono stati alcuni compagni di cordata che hanno prontamente allertato il 118. Quando i sanitari sono giunti sul posto hanno stabilizzato l'uomo e l'hanno trascortato all'ospedale Cto di Torino. Le sue condizioni non sono gravi: secondo i primi accertamenti l'uomo avrebbe riportato un politrauma.

Si tratta del secondo incidente in pochi giorni. Solo una settimana fa un alpinista era precipitato mentre stava scalando la stessa cascata, a causa del ghiacchio troppo molle.

Un altro alpinista è morto dopo essere precipitato dalla punta del Quinzeina, località Frassinetto, in Val Soana. A dare l'allarme - poco prima delle ore 16 - è stato il compagno d'escursione. Sul posto sono giunti 118 e soccorso alpino che hanno lavorato faticosamente per raggiungere e recuperare il corpo dell'uomo a causa delle difficili condizioni meteo che impedivano all'elicottero di levarsi in volo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si lancia dal settimo piano del palazzo: morto

  • Trasporto pubblico locale, in arrivo una giornata di sciopero: possibili disagi

  • Auto si schianta contro un muro: donna morta sul colpo

  • Offerte di lavoro e stage alla Magneti Marelli: le posizioni aperte 

  • Suv si schianta contro un muretto: dopo gli accertamenti scatta il sequestro del veicolo  

  • Incidente di cantiere: autostrada chiusa in un senso, previsione riapertura in 48-72 ore

Torna su
TorinoToday è in caricamento