36enne scomparso nel nulla vicino al ponte: ritrovato il cadavere

Si tratta di Diego Urgnani

Diego Urgnani

E’ stato ritrovato a San Mauro Torinese, nella mattinata del 1° maggio, il cadavere di Diego Urgnani, il 36enne di Chieri scomparso nel nulla dalla sera di martedì 24 aprile 2018. Il corpo, sul quale non vi sono segni di violenza, è stato ripescato dai vigili del fuoco alla diga del Pascolo e identificato dai carabinieri.

Nei giorni scorsi la sua auto, con all'interno la sua amata rotweiler, era stata trovata proprio vicino al ponte Mosca dove, nel fiume Dora Riparia, proprio la sera della scomparsa di Diego era stata vista una persona in acqua.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'autopsia, che verrà eseguita nei prossimi giorni, accerterà le cause della morte del 36enne.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: quali sono i sintomi, come si trasmette e come proteggersi

  • La corsa al mare dei turisti torinesi finisce col litigio con i vicini, poi sono costretti a tornare a casa

  • Scontro tra moto e auto all'incrocio: militare dell'esercito morto sul colpo

  • Allarme all'ora di pranzo: auto dei carabinieri finisce contro un negozio

  • Coronavirus: il Piemonte in controtendenza con l'Italia, i contagi scendono ma di poco

  • Trovato il cadavere Vincenzo (per tutti Franco) in riva al fiume: probabile suicidio

Torna su
TorinoToday è in caricamento