36enne scomparso nel nulla vicino al ponte: ritrovato il cadavere

Si tratta di Diego Urgnani

Diego Urgnani

E’ stato ritrovato a San Mauro Torinese, nella mattinata del 1° maggio, il cadavere di Diego Urgnani, il 36enne di Chieri scomparso nel nulla dalla sera di martedì 24 aprile 2018. Il corpo, sul quale non vi sono segni di violenza, è stato ripescato dai vigili del fuoco alla diga del Pascolo e identificato dai carabinieri.

Nei giorni scorsi la sua auto, con all'interno la sua amata rotweiler, era stata trovata proprio vicino al ponte Mosca dove, nel fiume Dora Riparia, proprio la sera della scomparsa di Diego era stata vista una persona in acqua.

L'autopsia, che verrà eseguita nei prossimi giorni, accerterà le cause della morte del 36enne.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cadavere scaricato da un'auto su una panchina: si tratta di un latitante condannato per rapina

  • Sparisce nel nulla dopo avere ricevuto la lettera di licenziamento: viene ritrovato morto impiccato

  • Colto da malore, si accascia a terra mentre sta camminando: morto

  • Cadavere putrefatto e decapitato trovato in un campo, si era suicidato impiccandosi a un albero

  • Investita mentre attraversa la strada davanti a casa: è grave

  • Automobilisti attenti: a mezzanotte entrano in servizio i semafori anti-passaggio col rosso

Torna su
TorinoToday è in caricamento