Il marito si sente male e muore, sua moglie lo segue a pochi minuti di distanza

Mentre i soccorritori sono presenti

Alfredo Carbone e Gina Morelli

Sono morti per un malore a pochi minuti di distanza l'uno dall'altra. È quanto avvenuto nella serata di ieri, domenica 7 luglio 2019, in un appartamento al secondo piano di un palazzo situato in via Collegno 8, in frazione Bruere di Rivoli.

Alfredo Carbone, 73 anni, si è sentito male in casa. Sua moglie, Gina Morelli di 71 anni, ha chiamato il 112 ma quando i soccorritori sono arrivati non c'era praticamente più nulla da fare. Il figlio Luigi aveva tentato di rianimare a lungo il papà, senza successo.

La donna, che aveva chiamato il figlio, poi si è sentita male anche lei sotto gli occhi di quest'ultimo. Nonostante i soccorritori fossero già lì, l'infarto è troppo forte ed è morta anche lei.

Sul posto è poi intervenuta anche una pattuglia della polizia per le procedure burocratiche del caso. Per sancire la fine di una storia d'amore durata decenni. La coppia avrebbe festeggiato a breve i 50 anni di matrimonio.

Il palazzo dove è avvenuta la tragedia

Rivoli via Collegno 8 morti marito e moglie-3

Potrebbe interessarti

  • Insalata di petti di pollo alla piemontese: una ricetta veloce, fresca e saporita

  • "Quando la bicicletta non sta sul balcone"

  • Bidoni della spazzatura, puliti ed igienizzati: addio cattivi odori

  • La mentuccia, l'erba aromatica buona e salutare

I più letti della settimana

  • Autocisterna travolge bici, ragazza resta schiacciata sotto le ruote: morta

  • Tragedia nella serata: donna si suicida gettandosi dal settimo piano

  • Scendono a cambiare la gomma a terra, passa un'auto e li travolge: due morti e un ferito

  • Terribile scontro fra due veicoli: morto un papà, due feriti

  • Auto esce di strada e si schianta contro un albero, medico grave in ospedale

  • Addio a Sabino, una roccia sul ring e un papà dolcissimo

Torna su
TorinoToday è in caricamento