Il marito si sente male e muore, sua moglie lo segue a pochi minuti di distanza

Mentre i soccorritori sono presenti

Alfredo Carbone e Gina Morelli

Sono morti per un malore a pochi minuti di distanza l'uno dall'altra. È quanto avvenuto nella serata di ieri, domenica 7 luglio 2019, in un appartamento al secondo piano di un palazzo situato in via Collegno 8, in frazione Bruere di Rivoli.

Alfredo Carbone, 73 anni, si è sentito male in casa. Sua moglie, Gina Morelli di 71 anni, ha chiamato il 112 ma quando i soccorritori sono arrivati non c'era praticamente più nulla da fare. Il figlio Luigi aveva tentato di rianimare a lungo il papà, senza successo.

La donna, che aveva chiamato il figlio, poi si è sentita male anche lei sotto gli occhi di quest'ultimo. Nonostante i soccorritori fossero già lì, l'infarto è troppo forte ed è morta anche lei.

Sul posto è poi intervenuta anche una pattuglia della polizia per le procedure burocratiche del caso. Per sancire la fine di una storia d'amore durata decenni. La coppia avrebbe festeggiato a breve i 50 anni di matrimonio.

Il palazzo dove è avvenuta la tragedia

Rivoli via Collegno 8 morti marito e moglie-3

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tenta di uccidere il figlioletto di un anno con le pastiglie nel biberon, poi si taglia le vene

  • Tempo libero e svago, cosa fare a Torino e dintorni sabato 16 e domenica 17 novembre

  • Trasporto pubblico locale, in arrivo un giornata di sciopero: possibili disagi

  • Autostrada, installati due box per gli autovelox: dove sono

  • Offerte di lavoro e stage alla Magneti Marelli: le posizioni aperte 

  • Le "soffia" il parcheggio e lui scende dall'auto, la insulta e le stringe il collo

Torna su
TorinoToday è in caricamento