Ustionata da un panno caduto su un fornello, è morta dopo tre giorni in ospedale

Non è riuscita a riprendersi

immagine di repertorio

Lucia Alberti, la 86enne che era rimasta ustionata in un incidente domestico la notte di giovedì 6 dicembre 2018 in via Monferrina 23, in frazione Arborea di Verolengo, è morta nella notte di domenica 9 dicembre all'ospedale Cto di Torino.

Le indagini hanno poi permesso di appurare che aveva tentato di togliere un panno in fiamme lasciato su un fornellino ancora acceso.

Sottoposta a un delicato intervento chirurgico per ridurre le ustioni, accentuate anche dagli abiti sintetici che indossava, la donna non è più riuscita a riprendersi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I funerali saranno celebrati domani, alle 15, nella chiesa di San Giovanni Battista a Verolengo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Consultori: indirizzi e orari a Torino

  • Uccide la madre a coltellate e poi si toglie la vita gettandosi dal nono piano

  • Perde il controllo dello scooter e si schianta: morto in ospedale

  • Torino e provincia, le attività commerciali che fanno consegne a domicilio

  • Il piccolo Riccardo non ce l'ha fatta: è morto 36 giorni dopo il terribile incidente in casa

  • "Intesa Sanpaolo è nuda", gli Extinction Rebellion si spogliano davanti al grattacielo

Torna su
TorinoToday è in caricamento