Ragazza muore dopo intervento ai calcoli renali a Moncalieri

Lo scorso 17 settembre Rosmilda Gutierrez si era sottoposta ad un intervento di colecistectomia al Santa Croce di Moncalieri. In seguito all'operazione è deceduta. Aperta un'inchiesta

La procura di Torino ha aperto un'inchiesta, al momento senza nessun indagato, sulla morte di una giovane badante peruviana, Rosmilda Gutierrez, 26 anni, avvenuta all'ospedale Santa Croce di Moncalieri lo scorso 17 settembre. La donna, madre di una bambina di sei anni e in Italia da quattro, era stata sottoposta a un intervento di colecistectomia, effettuato in laparoscopia.

L'autopsia, ordinata dal pm Giancarlo Avenati Bassi ed effettuata dal medico legale Angela Cianflone, non ha chiarito che cosa abbia provocato l'emorragia interna che l'ha uccisa. Per scoprirlo sarà necessario attendere i risultati degli esami di laboratorio, che dovrebbero arrivare in una ventina di giorni.

La donna - ha anticipato il quotidiano La Stampa - si era sentita male alcune ore dopo la conclusione dell'intervento ed era stata trovata dal personale dell'ospedale già in stato di choc. Medici e infermieri avevano tentato di rianimarla per circa un'ora e mezza, ma senza successo. (Ansa)

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Anche in tangenziale arrivano velox: ecco dove verranno posizionati

  • Tragedia in ospedale: neonata muore mezz'ora dopo la nascita

  • Fine corsa per il pirata della strada, la sua auto era in carrozzeria: arrestato

  • Neopatentato si schianta allo svincolo: distrutta l'auto potente del papà, lui aveva bevuto

  • Sciopero mezzi pubblici venerdì 24 gennaio: i dettagli

  • Incendio divampa nell'appartamento al nono piano, famiglia con bimbe piccole messa in salvo

Torna su
TorinoToday è in caricamento