Malore in montagna, morta una donna. Uno dei suoi amici si sente male, salvato

Per lei inutile ogni tentativo

immagine di repertorio

Un'italiana di 78 anni residente a Cesana Torinese è morta per un malore all'ora di pranzo di ieri, domenica 8 settembre 2019, nella zona di Pianiermo, a Coazze.

Stava facendo un escursione con alcuni amici che hanno immediatamente dato l'allarme e tentato una manovra di rianimazione. Poco dopo sul posto è arrivato anche l'elicottero del 118 proveniente da Alessandria (quello di Torino era impegnato su un altro intervento), che si è dovuto allontanare a causa della nebbia dopo avere fatto scendere a terra il medico. Anche quest'ultimo, però, non ha potuto fare nulla per salvare l'anziana. Poi sono arrivate anche le squadre del soccorso alpino Valsangone.

Uno degli amici, italiano di 73 anni, si è sentito male nel corso dei soccorsi. Fortunatamente la nebbia si era diradata e l'elisoccorso, atterrato a Coazze, è potuto ripartire, caricandolo e trasportandolo all'ospedale di Rivoli. Le sue condizioni non sono gravi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La tifosa non passa inosservata, ripresa dalle telecamere allo Stadium: ora ha migliaia di followers

  • Scontro auto-ambulanza all'incrocio: sei persone rimaste ferite

  • Shopping, 3 tonnellate di vestiti in vendita "al chilo": l'evento per due giorni a Torino

  • Paura al campo di calcio: bambino di 8 anni si accascia al suolo mentre gioca la partita

  • Arriva l'inverno: prima neve in città e brusco calo delle temperature

  • Marito e moglie investiti da un'auto mentre attraversano la strada

Torna su
TorinoToday è in caricamento