E' morta Giovanna Borbonese, erede del celebre marchio di borse

Il padre fondò la nota casa di pelletteria negli anni 50

Il mondo della moda è in lutto. Si è spenta a solo 56 anni, dopo una breve malattia, l'erede del celebre marchio di borse, Giovanna Borbonese. Figlia di Umberto, lo stilista torinese che negli anni 50 lanciò il famoso marchio di borse in occhio di pernice, laureata in architettura, aveva iniziato a lavorare nell'azienda del padre fin da ragazza.

Dal genitore aveva ereditato il grande estro e l'originalità e a Torino, dal 1990 gestiva il negozio del marchio, frequentato dalle signore "bene" della città. Negli ultimi tempi Giovanna Borbonese si occupava anche di arredamento e aveva creato una linea di oggetti per la casa e cornici preziose. 

Potrebbe interessarti

  • Medusa, rimedi anti puntura: gli errori da non commettere mai

  • Bevute eccessive: gli effetti immediati, il post-sbornia, i rimedi

  • Spioncino digitale, la tecnologia al servizio della sicurezza

  • I pericoli in mare e in piscina: l’acqua alta e la congestione

I più letti della settimana

  • Ragazza arriva in ospedale per un trapianto di cuore, ma i medici salvano il suo

  • Tragedia nel condominio: donna si suicida gettandosi dal settimo piano

  • Muore otto giorni dopo l'incidente: era troppo debole, non ce l'ha fatta

  • Tragedia nella caserma degli alpini: militare trovato impiccato alla tromba delle scale

  • Scontro frontale tra moto e auto: due centauri sbalzati via per diversi metri, sono gravi

  • Marito uccide la moglie con una lima da modellismo, dopo qualche ora si costituisce

Torna su
TorinoToday è in caricamento