Tragedia al centro profughi, morta una bimba di appena 2 mesi

Intorno alle ore 19 di oggi, venerdì 3 marzo, la piccola, di nazionalità nigeriana, si è sentita male. Inutili i soccorsi del 118

Immagine di repertorio

Allarme questa sera, venerdì 3 marzo, al centro profughi di via Don Arvat, a Montalenghe.

Intorno alle ore 19 una bambina di nazionalità nigeriana, di appena due mesi, si è sentita male.

La bimba è deceduta sul posto nonostante il disperato tentativo di rianimazione dei sanitari del 118.

Ad accorgersi che qualcosa non andava è stata la mamma che ha notato che la figlia respirava male. La donna ha chiamato un’ambulanza ma non c’è stato nulla da fare.

Pare che la neonata soffrisse già di problemi respiratori.

Sul posto sono intervenuti i carabinieri per gli accertamenti. Il magistrato ha disposto l’autopsia del corpicino.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: quali sono i sintomi, come si trasmette e come proteggersi

  • Bimba di sette anni morsa da una vipera mentre passeggia con i genitori: è grave

  • Tragedia lungo la statale: scooter e moto si scontrano, morte due persone

  • Torino e provincia, le attività commerciali che fanno consegne a domicilio

  • Mascherine obbligatorie questo fine settimana anche all'aperto, ma solo nei centri abitati

  • Allarme in casa: bambino di 10 anni gravemente ustionato mentre fa un esperimento per la scuola

Torna su
TorinoToday è in caricamento