Tragedia al centro profughi, morta una bimba di appena 2 mesi

Intorno alle ore 19 di oggi, venerdì 3 marzo, la piccola, di nazionalità nigeriana, si è sentita male. Inutili i soccorsi del 118

Immagine di repertorio

Allarme questa sera, venerdì 3 marzo, al centro profughi di via Don Arvat, a Montalenghe.

Intorno alle ore 19 una bambina di nazionalità nigeriana, di appena due mesi, si è sentita male.

La bimba è deceduta sul posto nonostante il disperato tentativo di rianimazione dei sanitari del 118.

Ad accorgersi che qualcosa non andava è stata la mamma che ha notato che la figlia respirava male. La donna ha chiamato un’ambulanza ma non c’è stato nulla da fare.

Pare che la neonata soffrisse già di problemi respiratori.

Sul posto sono intervenuti i carabinieri per gli accertamenti. Il magistrato ha disposto l’autopsia del corpicino.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (1)

  • Povera creatura..

Notizie di oggi

  • Salute

    Miracolo in ospedale: arriva con un dardo che gli buca cuore e polmone, viene salvato

  • Cronaca

    Tragedia nell'azienda: morto un giovane ingegnere

  • Cronaca

    Paura in carcere: ergastolano convocato per un provvedimento prende a forbiciate un agente

  • Cronaca

    Aggredisce un poliziotto e con un morso gli strappa un pezzo di dito: arrestato

I più letti della settimana

  • Investita da un’auto mentre attraversa la strada: donna morta

  • Folgorato mentre ripara la macchina del caffè nel ristorante: morto

  • Suicidio negli uffici comunali: dipendente si getta dal terzo piano

  • Una città intera piange Mattia: aveva solamente sei anni

  • Ragazzo investito da un treno, è morto: ferrovia interrotta

  • Prodotti mal conservati, chiusa la macelleria del Mercato Centrale

Torna su
TorinoToday è in caricamento