Tifo da stadio e una porta quasi sfondata per ascoltare Piero Angela

Nell’aula magna dell’Università alla Cavallerizza in via Verdi il divulgatore spiegava i misteri del cervello

Il divulgatore televisivo Piero Angela, protagonista dell'appuntamento di "GiovedìScienza" nella sala della Cavallerizza, è stato accolto molto calorosamente dal pubblico torinese.

Ad ascoltarlo parlare dei misteri del cervello si sono presentati in tanti nell’aula di via Verdi, ma molti di più rispetto alle previsioni. E così qualcuno è rimasto fuori, non astenendosi dal protestare e dal tentare di sfondare l’ingresso per entrare.

Alla fine l’Ateneo ha attivato un servizio streaming per poter assistere alla conferenza.
 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Mini in corsia d'emergenza esplode dopo essere urtata da un'altra auto: morti padre e figlia

  • Frontale fra due automobili: un uomo è morto, cinque persone ferite

  • Terribile schianto nel sottopasso, ma è la scena della fiction con Raoul Bova

  • Scontro auto-ambulanza: una persona è morta

  • Maxi-tamponamento in tangenziale: coinvolti cinque veicoli, traffico paralizzato

  • Scontro tra camion e moto, morto il centauro

Torna su
TorinoToday è in caricamento