Tifo da stadio e una porta quasi sfondata per ascoltare Piero Angela

Nell’aula magna dell’Università alla Cavallerizza in via Verdi il divulgatore spiegava i misteri del cervello

Il divulgatore televisivo Piero Angela, protagonista dell'appuntamento di "GiovedìScienza" nella sala della Cavallerizza, è stato accolto molto calorosamente dal pubblico torinese.

Ad ascoltarlo parlare dei misteri del cervello si sono presentati in tanti nell’aula di via Verdi, ma molti di più rispetto alle previsioni. E così qualcuno è rimasto fuori, non astenendosi dal protestare e dal tentare di sfondare l’ingresso per entrare.

Alla fine l’Ateneo ha attivato un servizio streaming per poter assistere alla conferenza.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tenta di uccidere il figlioletto di un anno con le pastiglie nel biberon, poi si taglia le vene

  • Trasporto pubblico locale, in arrivo un giornata di sciopero: possibili disagi

  • Tempo libero e svago, cosa fare a Torino e dintorni sabato 16 e domenica 17 novembre

  • Autostrada, installati due box per gli autovelox: dove sono

  • Offerte di lavoro e stage alla Magneti Marelli: le posizioni aperte 

  • Le "soffia" il parcheggio e lui scende dall'auto, la insulta e le stringe il collo

Torna su
TorinoToday è in caricamento