Allarme a Palazzo di giustizia: uomo minaccia di gettarsi da una finestra

Mattinata di trambusto

L'intervento dei vigili del fuoco nel cortile del Palazzo di giustizia stamattina

Allarme nella mattinata di oggi, martedì 5 marzo 2019, a palazzo di giustizia dove un uomo ha minacciato di suicidarsi gettandosi da una finestra al terzo piano della scala D nel cortile sottostante.

Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco, le ambulanze del 118 e naturalmente le numerose forze dell'ordine presenti nel complesso, che lo hanno convinto a desistere soltanto dopo che i pompieri, passandogli un cordino intorno alla vita nel corso della trattativa, lo hanno letteralmente tirato dentro.

L'uomo aveva già dato in escandescenze lo scorso anno. Chiedeva di parlare con "un'autorità" dopo una sentenza negativa su un'eredità che lo riguardava. Lui, infatti, sostiene di essere stato truffato.

Dopo il trambusto, durato circa un'ora, avvocati, magistrati e gli altri frequentatori del complesso sono tornati alle loro attività abituali.

Potrebbe interessarti

  • Insalata di petti di pollo alla piemontese: una ricetta veloce, fresca e saporita

  • "Quando la bicicletta non sta sul balcone"

  • Bidoni della spazzatura, puliti ed igienizzati: addio cattivi odori

  • La mentuccia, l'erba aromatica buona e salutare

I più letti della settimana

  • Autocisterna travolge bici, ragazza resta schiacciata sotto le ruote: morta

  • Tragedia nella serata: donna si suicida gettandosi dal settimo piano

  • Scendono a cambiare la gomma a terra, passa un'auto e li travolge: due morti e un ferito

  • Terribile scontro fra due veicoli: morto un papà, due feriti

  • Auto esce di strada e si schianta contro un albero, medico grave in ospedale

  • Addio a Sabino, una roccia sul ring e un papà dolcissimo

Torna su
TorinoToday è in caricamento