Scrive alla ex: "Se non vieni qui mi ammazzo". Ma arrivano i carabinieri e lo disarmano

Pistola con 15 colpi

Il negozio Decathlon di corso Savona a Moncalieri

I carabinieri hanno salvato un 48enne italiano residente a Nichelino, ex vigiliante, che nel pomeriggio di ieri, martedì 16 luglio 2019, ha minacciato di suicidarsi nel parcheggio del negozio Decathlon di corso Savona a Moncalieri.

L'uomo aveva in mano una pistola rubata a un suo ex collega e aveva scritto un messaggio all'ex compagna annunciandole di volere uccidersi se lei non lo avesse raggiunto subito nel parcheggio.

Quando ha visto i militari, però, è andato su tutte le furie e si è scagliato contro di loro. Nella colluttazione un paio di militari sono rimasti feriti, poi lui è stato arrestato per resistenza a pubblico ufficiale, ricettazione e detenzione illegale di arma da fuoco.

La pistola, che è stata sequestrata aveva 15 colpi inseriti.

L'uomo aveva perso il posto di lavoro proprio a causa delle continue minacce alla ex. Ieri, però, è riuscito a prendere l'arma da un armadietto dell'istituto di vigilanza per cui lavorava.

pistola-tenta-suicidio-parcheggio-decathlon-moncalieri-190716-2

Potrebbe interessarti

  • Pancia gonfia, cause e rimedi per combatterla

  • Ragnetti rossi, come eliminarli in modo naturale

  • I pericoli in mare e in piscina: l’acqua alta e la congestione

  • Peperoncino: tutti i rimedi al bruciore

I più letti della settimana

  • Ragazza arriva in ospedale per un trapianto di cuore, ma i medici salvano il suo

  • Tragedia nel condominio: donna si suicida gettandosi dal settimo piano

  • Scontro frontale tra moto e auto: due centauri sbalzati via per diversi metri, sono gravi

  • Rimane appesa alla ringhiera del balcone poi cade nel vuoto: ragazza in gravi condizioni

  • Marito uccide la moglie con una lima da modellismo, dopo qualche ora si costituisce

  • Il re della pasticceria a Torino, Iginio Massari apre la sua "boutique"

Torna su
TorinoToday è in caricamento