homemenulensuserclosebubble2shareemailgooglepluscalendarlocation-pinstarcalendar-omap-markerdirectionswhatsappenlargeiconvideolandscaperainywarningdotstrashcar-crashchevron_lefteurocutleryphoto_librarydirectionsshoplinkmailphoneglobetimetopfeedfacebookfacebook-circletwittertwitter-circlewhatsapptelegramcamerasearchmixflagcakethumbs-upthumbs-downbriefcaselock-openlog-outeditfiletrophysent_newscensure_commentgeneric_commentrestaurant_companieslocation-arrowcarbicyclesubwaywalkingicon-cinemaicon-eventsicon-restauranticon-storesunnymoonsuncloudmooncloudrainheavysnowthunderheavysnowheavyfogfog-nightrainlightwhitecloudblackcloudcloudyweather-timewindbarometerrainfallhumiditythermometersunrise-sunsetsleetsnowcelsius

Salone del Libro: il Mibact entra a far parte dei soci con 300mila euro

L'annuncio è arrivato dal ministro Dario Franceschini, in una lettera indirizzata al presidente della Fondazione del Libro Giovanna Milella

Il Mibact entrerà nella Fondazione Salone del Libro di Torino come socio fondatore, con una quota di 300mila euro annui. L'annuncio è arrivato dal ministro Dario Franceschini, in una lettera indirizzata al presidente della Fondazione del Libro Giovanna Milella, al sindaco di Torino, Piero Fassino e al Presidente della Regione Piemonte, Sergio Chiamparino.

"L'adesione del Mibact alla Fondazione del Libro - ha scritto Franceschini - nasce dall'alto valore culturale e dal costante e diffuso impegno nel campo editoriale svolto dalla Fondazione e dal Salone Internazionale del Libro di Torino, che è la più importante manifestazione italiana del settore e tra le maggiori a livello europeo e realizza un arricchimento culturale che il mondo del libro e della lettura offre a tutta la società italiana".

Fassino ha ringraziato il ministro Franceschini "che conferma l'attenzione che sempre rivolge al forte impegno culturale della nostra Città e attesta autorevolmente il valore del Salone del Libro, rafforzando il progetto in corso di realizzazione di una nuova solida compagine societaria della Fondazione".

"Con l'ingresso del Mibact fra i nuovi soci della Fondazione accanto al Miur e ai gruppi bancari, si compie la messa in sicurezza del Salone sotto l'aspetto economico, del radicamento sul territorio e della sua missione strategica nel panorama nazionale e internazionale", ha dichiarato la presidente Giovanna Milella. "E' un obiettivo raggiunto con un impegno paziente e costruttivo e una visione progettuale ai quali ci siamo dedicati con l'appoggio delle istituzioni fin dal primo giorno della nuova direzione della Fondazione" ha concluso Milella.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Cronaca

      Dal ponte Mosca alla passerella Carpanini, sotto le sponde un triste raduno di tossici

    • Incidenti stradali

      Tremendo incidente a Castellamonte: motociclista sbalzato di 30 metri

    • Cronaca

      Lapide spostata al cimitero Parco, spunta la denuncia di un uomo: "Dov'è la fossa di mia mamma?"

    • Cronaca

      Addio alla navetta estiva, la linea 4 torna ad essere gestita come tram

    I più letti della settimana

    • Incendio in una ditta di smaltimento rifiuti, a fuoco plastica e materassi

    • Spia segnala un'avaria, tragedia aerea sfiorata

    • Fanno il bagno con la bandiera rossa, fidanzati torinesi rischiano di morire

    • Ennesimo scontro all'incrocio maledetto, Punto travolge uno scooter

    • Narcotizzano tutta la famiglia, poi fuggono con un tv e un computer

    • Auto della polizia si scontra contro taxi, quattro feriti in corso Giulio Cesare

    Torna su
    TorinoToday è in caricamento