Umiliato in birreria e pestato con una cintura, 14enne vittima di bullismo

Gli amichetti gli avrebbero fatto mangiare escrementi nascosti in un panino

Immagine di repertorio

Tre 14enni e un 15enne di Ciriè sono accusati di bullismo verso un loro coetaneo, un 14enne preso di mira in più occasioni. Sulla vicenda sta indagando la Procura dei Minori. I ragazzini, studenti, lo avrebbero preso a cinghiate, gli avrebbero sputato addosso e fatto mangiare degli escrementi nascosti in un panino.

Le angherie- come riporta La Stampa -  sono cominciate alla fine dello scorso anno scolastico: due suoi compagni di classe l’hanno accusato più volte di puzzare e gli hanno anche sputato addosso. In estate poi, durante una serata in birreria, l’ennesimo e umiliante episodio.

I 4 indagati hanno invitato anche la loro vittima e, una volta effettuata l’ordinazione, uno di loro gli ha chiesto di uscire per fumare una sigaretta in compagnia. Nel frattempo i tre rimasti all’interno avrebbero “farcito” l’hot dog del 14enne di escrementi. Lo avrebbero rivelato loro stessi alla vittima di bullismo durante la serata.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il ragazzino successivamente ha rifiutato altri inviti del branco che lo ha minacciato: “Prova a non uscire con noi e vedrai”. In autunno l’ultima vicenda, prima della decisione di sporgere denuncia. Il 14enne viene preso a cinghiate e rivela tutto ai genitori e poi ai carabinieri. Il branco ora deve rispondere di ingiurie, minacce, lesioni personali, atti persecutori e tentata rapina in concorso. 
    
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: quali sono i sintomi, come si trasmette e come proteggersi

  • La corsa al mare dei turisti torinesi finisce col litigio con i vicini, poi sono costretti a tornare a casa

  • Scontro tra moto e auto all'incrocio: militare dell'esercito morto sul colpo

  • Allarme all'ora di pranzo: auto dei carabinieri finisce contro un negozio

  • Coronavirus: il Piemonte in controtendenza con l'Italia, i contagi scendono ma di poco

  • Trovato il cadavere Vincenzo (per tutti Franco) in riva al fiume: probabile suicidio

Torna su
TorinoToday è in caricamento