Colpito da meningite a otto anni. Caso accertato a Buttigliera Alta

Un caso di meningite batterica è stato diagnosticato dai medici dell'Asl To3 a Buttigliera Alta. Sta rispondendo bene alle terapie ed è stato dichiarato fuori pericolo di vita

Un bambino di otto anni di Buttigliera Alta è ricoverato al Regina Margherita per un caso accertato di meningite batterica. In seguito alla diagnosi circa 60 persone, tra i suoi compagni di scuola, insegnanti, personale scolastico e alcuni ragazzini che avevano giocato con lui all'oratorio ieri pomeriggio, sono stati sottoposti a profilassi antibiotica.

Dopo l'accertamento dei medici dell'Al To3 di Buttigliera Alta, il bambino è stato portato nell'ospedale Regina Margherita di Torino nella serata di ieri. Secondo quanto si apprende dai medici sta rispondendo bene alle terapie ed è già stato dichiarato fuori pericolo di vita.

Fino alla tarda mattinata di oggi è rimasto nel reparto di rianimazione. I medici hanno poi deciso di trasferirlo in quello di infettivologia, anche se resta in isolamento a scopo precauzionale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cadavere scaricato da un'auto su una panchina: si tratta di un latitante condannato per rapina

  • Sparisce nel nulla dopo avere ricevuto la lettera di licenziamento: viene ritrovato morto impiccato

  • Colto da malore, si accascia a terra mentre sta camminando: morto

  • Cadavere putrefatto e decapitato trovato in un campo, si era suicidato impiccandosi a un albero

  • Automobilisti attenti: a mezzanotte entrano in servizio i semafori anti-passaggio col rosso

  • Investita mentre attraversa la strada davanti a casa: è grave

Torna su
TorinoToday è in caricamento