Il presidente della Repubblica in visita a Torino per l'inaugurazione del Salone del Libro

Il Capo dello Stato è arrivato questa mattina a Torino per l'inaugurazione del Salone Internazionale del Libro e una ricca agenda di visite ed incontri nel capoluogo piemontese

Il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, è arrivato a Torino per l’inaugurazione dell’edizione numero 28 del Salone Internazionale del Libro. Gli impegni che vedranno protagonista il Capo dello Stato nel capoluogo piemontese sono molti e sarà, per la sua prima visita in città, accompagnato dal sindaco Piero Fassino e dal presidente della Regione Piemonte Sergio Chiamparino. 

Dal grattacielo San Paolo all’incontro con i familiari delle vittime del rogo della Thyssenkrupp in prefettura questo giovedì torinese per il Presidente Mattarella sarà ricco di appuntamenti. La pausa pranzo si farà allo storico ristorante “Al Cambio” di piazza Carignano. Nel fitto programma di visite ci sono anche la visita alla Sindone, in compagnia dell’arcivescovo di Torino monisgnor Cesare Nosiglia, e una passeggiata tra i saloni rinnovati del Nuovo Museo Egizio.

Nel pomeriggio è previsto l’omaggio alla tomba di don Bosco, di cui quest’anno si festeggiano i duecento anni dalla nascita. La giornata all’ombra della Mole per il presidente Mattarella si concluderà al Sermig, l’ex stabilimento industriale trasformato da ormai trent’anni in Arsenale di Pace e luogo di accoglienza per gli indigenti. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La folle corsa di due carri-attrezzi a 120 km/h: patenti ritirate ai conducenti, multe per 2.700 euro

  • Investita da un'auto impazzita alla fermata del bus, è in condizioni gravi

  • Qualità dell’aria, scatta il livello viola: bloccati tutti i veicoli euro 5

  • Omicidio-suicidio nella villetta: marito uccide la moglie con un colpo di balestra e poi si toglie la vita

  • Scende dopo lo scontro con un'altra auto e viene investito: morto

  • Emergenza smog: continua lo stop a tutti i veicoli diesel fino agli Euro 5

Torna su
TorinoToday è in caricamento