Marijuana "fai da te", nei guai quattro amici nel torinese

Hanno creato una piantagione di marijuana tra la fitta vegetazione di un bosco e per controllare le piantagioni hanno nascosto tre microtelecamere, intorno al campo, per registrare ogni movimento sospetto

I carabinieri della Stazione di Leini hanno individuato un gruppo di contadini fai da te dediti alla produzione, consumo e vendita di cannabis. Questi, quattro amici, avevano creato una piantagione di marijuana tra la fitta vegetazione di un bosco e per controllare il tutto avevano nascosto tre microtelecamere intorno al campo con cui registravano ogni movimento sospetto e tenevano d'occhio le forze dell'ordine.

In manette è finito uno studente di 24 anni residente a Rivarossa, mentre tre suoi amici e soci sono stati denunciati perché ritenuti responsabili, con ruoli e responsabilità diverse, di coltivazione e detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio.

A casa dello studente i carabinieri hanno sequestrato 450 grammi di marijuana, 3.40 grammi di semi di marijuana, 0.30 grammi di foglie di marijuana, una struttura artigianale in cartone e spago per l’essiccazione delle foglie di marijuana, 3 microcamere digitali da 12 megapixel, 62 sacchetti in cellophane di cui alcuni con residui di sostanza stupefacente (verosimilmente marijuana), cinque sminuzzatori tipo “grinder”, con residui di marijuana e 1 hard disk contenente filmati documentanti la coltivazione del campo di marijuana.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La tifosa non passa inosservata, ripresa dalle telecamere allo Stadium: ora ha migliaia di followers

  • Arriva l'inverno: prima neve in città e brusco calo delle temperature

  • Auto si scontra col cinghiale che attraversa la strada, poi si ribalta nel fosso: terrore per due ragazzi

  • Tenta di uccidere il figlioletto di un anno con le pastiglie nel biberon, poi si taglia le vene

  • Viaggia sull'auto modificata: multa di 640 euro, veicolo sospeso dalla circolazione

  • Tempo libero e svago, cosa fare a Torino e dintorni sabato 16 e domenica 17 novembre

Torna su
TorinoToday è in caricamento